No agli animali nei circhi

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.


Facciamo in modo di essere la voce di chi la voce non l’ha.. chiedo a voi tutti di firmare insieme a me affinché gli animali tenuti prigionieri nei circhi tornino in libertà. Noi chiediamo che chi ama e protegge gli animali  ci ascolti e porti avanti questa mission dopo aver avuto  le autorizzazioni per le quali ora stiamo creando questa petizione : serve un controllo di tutti i circhi italiani , una sanzione a chi detiene animali che servirà a riportarli nel loro habitat naturale. Chiedo l’aiuto delle più importanti organizzazioni animaliste affinché il nostro grido sia ascoltato. Nel dicembre 2018 il Parlamento avrebbe dovuto discutere la modalità di dismissione degli animali, come deciso con la Legge sullo spettacolo esattamente un anno prima, quando l’Italia ha preso l’impegno per il “graduale superamento dell’uso degli animali in attività circensi e spettacoli viaggianti”. A distanza di più di due anni da quel voto però ancora nessun cenno sul tema. E nel frattempo circa 2mila animali, anche appartenenti a specie in via d’estinzione come elefanti, tigri, leoni, ippopotami e rinoceronti, sono detenuti in circa cento circhi italiani . È tempo di agire !!!!