PETIZIONE CHIUSA

NO ALLA SCUDERIZZAZIONE OBBLIGATORIA NEI CONCORSI NAZIONALI FISE DI SALTO OSTACOLI

Questa petizione aveva 125 sostenitori


Nei concorsi nazionali di Salto Ostacoli Fise 5* è stato imposto, cedendo ad una richiesta unilaterale di un gruppo di 19 comitati organizzatori di tali concorsi, l'obbligo di scuderizzazione dei cavalli partecipanti, senza possibilità di scelta da parte dei cavalieri e dei proprietari, ledendo di fatto la libertà di scelta di ognuno e imponendo un aumento immotivato dei costi.

Le firme raccolte verranno consegnate al Presidente della Fise, avv. Marco Di Paola, per sensibilizzare le istituzioni federali e dimostrare che i cavalieri, gli amatori, gli istruttori, gli appassionati e chiunque lavora nel mondo dell'equitazione non accetta imposizioni che nulla hanno a che fare con lo sviluppo e la salvaguardia del nostro amato sport.



Oggi: Nicola conta su di te

Nicola Nicolai ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Presidente Marco Di Paola: NO ALLA SCUDERIZZAZIONE OBBLIGATORIA NEI CONCORSI NAZIONALI FISE DI SALTO OSTACOLI". Unisciti con Nicola ed 124 sostenitori più oggi.