Nomina del Responsabile Protezione Civile Regione Calabria adeguato all'emergenza Covid-19

Nomina del Responsabile Protezione Civile Regione Calabria adeguato all'emergenza Covid-19

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Papavero Rosso ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Presidente jole santelli

A seguito delle ultime "rivelazioni" (già ampiamente note alla quotidianità della popolazione calabrese), sull'incompetenza e sull'approccio gestionale all'emergenza Covid-19, emersi da un'inchiesta giornalistica; e preso atto della nuova nomina di Fortunato Varone a ricoprire l'incarico, precedentemente affidato al dimissionario Domenico Pallaria (per mancanza di idee da parte della neo presidentessa della Calabria Jole Santelli) come capo della Protezione Civile nella delicata situazione di emergenza in cui la Calabria dovrà, ancora una volta, come sempre, sperare di non ammalarsi. Chiedo ai miei corregionali di firmare questa petizione per sensibilizzare la Santelli con una lettera aperta ad interrompere immediatamente le nomine di persone già ampiamente "collaudate" nella gestione dell'amministrazione regionale e già notoriamente compromesse da vicende giuridiche pregresse.

Oltre che da un concreto e obiettivo nulla di fatto o, più precisamente insufficiente risultato raggiunto a vantaggio della popolazione, ma altresì ben collaudato gioco di favoritismi e incompetenza che ha contraddistinto il carosello di figure che avrebbero dovuto evitare di far fare oggi, ai calabresi, una così penosa figuraccia da inetti, e interrompere la pantomima della "calabria eterna fallita"; chiedo a tutti voi corregionali, stanchi di essere sempre etichettati come omertosi e mafiosi per aver permesso ai politici di turno di sbranare e spolpare ogni bene pubblico della nostra regione, di firmare questo appello diretto alla Presidentessa Jole Santelli, raggiungendo una quota simbolica pari alla metà dei suoi suoi elettori, per chiederle di interrompere questo ben noto circo di ignavia e de-responsabilizzazione, questo assurdo ed eterno atteggiamento di giustificare con ogni mezzo e ad ogni costo la nomina di gente incompetente e inadatta a dirigere punti di riferimento cruciali ai fini della ripresa onesta e virtuosa della nostra Calabria.

Le firme raccolte in questa petizione online hanno valore simbolico e non legale, ma raggiungendo un numero così elevato di adesioni potranno acquisire non poco peso politico. Quindi raggiungiamo quota 250.000!

"Presidentessa Santelli, le chiedo cortesemente di nominare urgentemente un essere umano competente e senza indagini pregresse, meritevole e adeguatamente onesto e responsabile per gestire l'emergenza come capo della protezione civile, che nulla abbia a che vedere col passato vergognoso e indelebile della mala politica calabrese lucrativa e approssimativa.

Inoltre i cittadini, che come me hanno preso atto dell'inaffidabilità del commissario dell'ASP Zuccatelli, chiediamo che sia anch'egli revocato dalla carica che ricopre, per inadeguatezza al fronteggiare una situazione di emergenza sanitaria.

Tutto ciò che era possibile rendere disfunzionale in Calabria è stato fatto, ora Basta. Per favore basta tergiversare. É la popolazione a chiederlo, quella che ha ancora una dignità."

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!