riduzione contributi INARCASSA per Liberi Professionisti - effetto CORONAVIRUS

riduzione contributi INARCASSA per Liberi Professionisti - effetto CORONAVIRUS

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 1.000 firme!
Marco Ghionna ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a PRESIDENTE INARCASSA

CONSIDERATO IL MOMENTO DI GRANDE CRISI PER LA SALUTE PUBBLICA E PER L'ECONOMIA IN GENERALE, 

CONSIDERATO CHE I LIBERI PROFESSIONISTI SONO I PRIMI A RISENTIRE DEL BLOCCO DELLE NORMALI ATTIVITA' E DEL FERMO OPERATIVO DI UNA INTERA NAZIONE

SI CHIEDE

La sospensione delle rateizzazioni in essere senza conseguenze per la regolarità contributiva per 12 mesi

La possibilità di derogare all'obbligo del VERSAMENTO della contribuzione minima soggettiva per l’anno 2019 E 2020 - per tutti gli iscritti ad INARCASSA

Per i redditi professionali superiori a 16.138 euro il pagamento del 4% (anzichè il 14,5% o superiori) del solo reddito effettivamente prodotto entro dicembre 2019, dopo la presentazione della dichiarazione on line. Lo stesso per il 2021 a valere sul 2020.

Per i redditi professionali inferiori a 16.138 euro la sospensione di tutti i versamenti fissi e percentuali. Lo stesso per il 2021 a valere sul 2020.

Nel corso degli anni di deroga dovranno restano garantiti i servizi di assistenza (maternità, sussidi, indennità temporanea inabilità, mutui, finanziamenti) così come la possibilità di presentare domanda di riscatto (laurea, servizio militare, periodi di lavoro all’estero) o di ricongiunzione dei periodi assicurativi maturati presso altre gestioni previdenziali.

i beneficiari dovranno essere tutti gli iscritti ad Inarcassa ;

La deroga dovrà essere applicata d’ufficio e senza richiesta specifica

La deroga non dovrà determinare la diminuzione dell’anzianità contributiva utile alla pensione che viene riconosciuta in misura proporzionale a quanto versato per l’annualità interessata, ma in questo caso dovrà riconoscersi una anzianità di 365 giorni per singolo anno interessato, e dei montanti integrativi necessari per gli anni di deroga se ne farà carico straordinariamente INARCASSA con proprie fonti di bilancio

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 1.000 firme!