Chiusura delle scuole dell'infanzia in Calabria

Chiusura delle scuole dell'infanzia in Calabria

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!
Comitato Cittadini Responsabili ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Presidente Facente Funzione Regione Calabria Dott. Spirlì e a

Il Gruppo Facebook "Comitato Genitori Responsabili di Valentia"

pur sapendo che la scuola dell'infanzia non rientra nella scuola dell'obbligo, ma nella consapevolezza che le insegnanti ricoprono anche il ruolo di madri e spesso hanno figli in età scolastica;

Considerati i dati dei contagi in costante aumento nonostante l'attuazione sistematica delle mascherine e del distanziamento sociale e l'ordinanza del Presidente della Regione Dott. Spirlì che di fatto certifica quanto detto;

considerati gli studi che attestano un fortissimo aumento del contagio nella fascia di età 0-9 (+831% nei mesi di apertura delle scuole);

considerato che non si riesce più a tracciare la catena di contagio;

considerato che per i bambini in età prescolare non è previsto neanche l'utilizzo di mascherine e che ciò può portare nocumento ad essi stessi, ma anche agli insegnanti ed alle loro famiglie;

considerato che gli ultimi studi evidenziano che i bambini risultati positivi al covid spesso presentano i sintomi di una sindrome multisistemica che comporta febbre alta, vomito, dolore addominale, diarrea e in alcuni casi congiuntivite, eruzioni cutanee, mal di testa ed irritabilità:

Chiede che venga emanata una nuova ordinanza di chiusura delle scuole dell'infanzia. Come detto infatti risultano discriminati i bambini, i loro genitori ed i loro insegnanti con le relative famiglie.

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!