Appello al Presidente sul taglio delle pensioni "d'oro"

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Egregio signor Presidente,

ci rivolgiamo a lei quale tutore della nostra Costituzione in merito a quanto previsto dal disegno di legge sulla decurtazione delle pensioni di importo lordo annuo maggiore di 90.000 euro.

L’attuale progetto, benché enunci nel titolo lo scopo di effettuare un “ricalcolo contributivo dei trattamenti pensionistici”, in realtà introduce un ricalcolo che NON avverrebbe affatto con il metodo contributivo, poiché verrebbe usato un altro metodo, basato sul ricalcolo del “coefficiente di trasformazione“. In pratica tutta l’operazione è basata esclusivamente sull’età di pensionamento e l’anno di pensionamento, indipendentemente dai contributi versati, ignorando quindi due dati determinanti:

a) per quanti anni si è lavorato; b) le retribuzioni percepite nel tempo.

Si realizzerebbe così una decurtazione della stessa misura nei riguardi di persone che percepiscono la medesima pensione, ma che hanno versato contributi anche molto differenti.

Va aggiunto che si realizzerebbe anche una iniquità nei confronti dei percettori di pensioni di reversibilità. Infatti, a parità di pensione di origine, l’attuale percettore di pensione di reversibilità, di importo inferiore a 80.000 euro l’anno, non subirà decurtazione, mentre il futuro beneficiario percepirà una pensione calcolata su una pensione decurtata.

Ci troviamo quindi in presenza di una norma che:

1.   Avrebbe il carattere della retroattività,

2.   Sarebbe arbitraria in quanto non basata su dati effettivi,

3.   Non corrisponderebbe alla logica attuariale,

4.   Risulterebbe discriminatoria fra cittadino e cittadino.

Signor Presidente,

per tutto ciò noi firmatari ci rivolgiamo a Lei affinché voglia valutare se tale norma risulti incostituzionale, prendendo eventualmente le misure che le competono sulla base della Costituzione Italiana. 

Grazie per la sua attenzione



Oggi: giuseppe conta su di te

giuseppe provenza ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: Appello al Presidente sul taglio delle pensioni "d'oro"". Unisciti con giuseppe ed 205 sostenitori più oggi.