PETIZIONE CHIUSA
Diretta a Presidente della Repubblica, Presidente del Consiglio, Governo Italiano

Ricostruiamo L'Aquila e i suoi Borghi

I sindaci dell'Aquila e dei borghi colpiti dal terremoto chiedono a gran voce interventi seri e concreti per la ricostruzione. A 4 anni dal sisma quasi nulla è stato fatto, ''Se non arriveranno subito i fondi necessari in modo tale da permetterci per il 2015 la ricostruzione di una parte del centro storico, afferma Massimo Cialente, l'Italia avrà condannato a morte L'Aquila e credo che gli aquilani si muoveranno per non far più parte dell'Italia. La prima cosa che chiederò e' che si tolga il tricolore e che vada via il prefetto, come dire ci lasciassero morire in pace''.
l'Associazione Borghi Autentici d'Italia chiede di firmare questa petizione perchè non vuole la morte dell'Aquila e dei suoi borghi.

Questa petizione è stata notificata a:
  • Presidente della Repubblica, Presidente del Consiglio, Governo Italiano


    Enzo D'Urbano ha lanciato questa petizione con solo una firma e ora ci sono 289 sostenitori. Lancia la tua petizione per creare il cambiamento che ti sta a cuore.




    Oggi: Enzo conta su di te

    Enzo D'Urbano ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Presidente della Repubblica, Presidente del Consiglio, Governo Italiano: Ricostruiamo L'Aquila e i suoi Borghi". Unisciti con Enzo ed 288 sostenitori più oggi.