MULTA E DENUNCIA CONTRO SALVINI E MELONI PER PROCURATA EPIDEMIA IL 2 GIUGNO 2020

MULTA E DENUNCIA CONTRO SALVINI E MELONI PER PROCURATA EPIDEMIA IL 2 GIUGNO 2020

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Mirko Landi ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Presidente della Repubblica e a

Il 2 giugno 2020 alla vigilia degli allentamenti del lockdown a seguito del Covid-19, i leader politici Matteo Salvini e Giorgia Meloni hanno indetto e organizzato una manifestazione a Roma con la partecipazione di centinaia di persone.

Le testimonianze video e fotografiche mostrano la totale assenza di rispetto per le misure di sicurezza previsteppreviste la salute pubblica di tutti i cittadini.

Distanziamento sociale assente. Dispositivi di protezione inutilizzati. Contatti fisici ripetuti e prolungati (per consentire selfie e strette di mano).

Tutto questo avviene mentre i commercianti, ristoratori, parrucchieri e tutti i datori di lavoro devono rivoluzionare e predisporre i propri spazi in accordo alle nuove misure sanitarie, con conseguenti costi e perdite. 

Tutto ciò è inaccettabile.

I cittadini vengono controllati e sanzionati nelle loro attività quotidiane per consentire la protezione della salute di tutti, guadagnata col sacrificio di operatori sanitari e vite umane oltre ogni immaginabile sofferenza.

Chiediamo che le stesse conseguenze, in modo esemplare, vengano subìte anche da chi insulta per futili motivi i sacrifici di tutti i cittadini italiani onesti.

La giustizia è uguale per tutti, soprattutto quando in gioco c'è la salute e la vita di tutti.

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!