RANDAGISMO! MASSACRO OVINI NELLE CAMPAGNE DI USSARAMANNA CHIEDIAMO INTERVENTO IMMEDIATO

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


IL RANDAGISMO !!! ORMAI CONSIDERATA UNA PIAGA PER GLI ALLEVATORI È PASSATO IN SECONDO PIANO , COME ACCADE NEL COMUNE DI USSARAMANNA, DOVE DA OLTRE UN ANNO I CAPI OVINI DELL' AZIENDA BOI VENGONO MASSACRATI DA VERI E PROPRI CANI KILLER ! LASCIATI LIBERI DI AGIRE INDISTURBATI DALLE AUTORITÀ COMPETENTI .

PARTENDO DA QUESTO COMUNE CI RIVOLGIAMO A TUTTI I COMUNI LIMITROFI E DELL'ISOLA PERCHÉ QUESTI CANI VENGANO IMMEDIATAMENTE PRESI IN CUSTODIA  E MESSI IN SICUREZZA IN UNA STRUTTURA ADEGUATA SECONDO LEGGE 281 CPC ART.3 PUNTI 1,2,3, OSSIA LE COMPETENZE REGIONALI .

A OGNI CAPO DI BESTIAME  MORTO SÌ AGGIUNGE UNA RICHIESTA DI RISARCIMENTO DANNI , ALQUANTO DISCUTIBILE , COME TEMPISTICHE ( CIRCA 10-12 MESI DALLA DOMANDA DI RISARCIMENTO DANNI ) E COME PESO DEL DANNO SUBITO .

1 PECORA PRODUCE IN MEDIA DAI 700 AI 1500 MILLILITRI DI LATTE AL GIORNO .

AGGIUNGIAMO LA POSSIBILITÀ DI GESTAZIONE. 

MA SOPRATTUTTO RICORDIAMO CHE OLTRE ALL'ASPETTO ECONOMICO  (POICHÉ GLI ALLEVATORI NONOSTANTE L'AMORE E LA PASSIONE PER IL LORO LAVORO NON SACRIFICANO LE LORO GIORNATE PER SFAMARE RANDAGI CON LA CARNE DI POVERE PECORE !  VI È L'ASPETTO UMANO , POICHÉ È INACCETTABILE , RIPETO ANCORA !!! CHE NON VENGA PRESA ALCUNA MISURA DI SICUREZZA PER IMPEDIRE A QUESTI CANI RANDAGI DI FLAGELLARE QUESTE POVERE BESTIE , SPESSO ADDIRITTURA NONOSTANTE LA LEGGE PROIBISCA L'UCCISIONE DEI CANI RANDAGI ALCUNI PASTORI SONO COSTRETTI A DIFENDERE IL LORO BESTIAME , ALLORA VENGONO CHIAMATI "ASSASSINI " "DISUMANI " E ALTRI APPELLATIVI POCO GRADEVOLI , MA LA RESPONSABILITÀ È VOSTRA!!! PERCHÉ SE 1 PECORA VIENE SBRANATA , A CHI DOBBIAMO RIVOLGERE GLI STESSI APPELLATIVI EH ? AI CANI RANDAGI ? EH NO SIAMO STANCHI DI QUESTA SOLITA TIRITERA INFINITA , GLI ALLEVATORI NON UCCIDERANNO NESSUN CANE RANDAGIO MA LOTTERANNO E VI ASSICURO CHE ANDREMO AFFONDO , PER FARE IN MODO CHE VENGA INTERROTTO QUESTO CIRCOLO VIZIOSO E TROPPO "COMODO" DEL " MORTO 1 CAPO = RICHIESTA DANNI E SUCESSIVO RIMBORSO DANNI NON EQUO. 

CHIEDIAMO IMMEDIATAMENTE RIPETO SECONDO LE LEGGI VIGENTI  LE GIUSTE MISURE DI MESSA IN SICUREZZA DEI CANI RANDAGI ALLE AUTORITÀ COMPETENTI NEL TERRITORIO E PAESI LIMITROFI. 

 PER ULTIMO E NON PER MINORE IMPORTANZA RICORDO ALLE AUTORITÀ        COMPETENTI CHE  POTREBBERO ESSERCI FUTURE  AGGRESSIONI A PERSONE .

                               NON ASPETTIAMO QUESTO  !!!

  CHIEDIAMO  INTERVENTO IMMEDIATO PER LA TUTELA DI PERSONE E CAPI DI      BESTIAME .

 

 



Oggi: Morena conta su di te

Morena Scano ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "PRESIDENTE DELLA REGIONE SARDEGNA FRANCESCO PIGLIARU : STOP RANDAGISMO MASSACRO OVINI NELLE CAMPAGNE DI USSARAMANNA CHIEDIAMO INTERVENTO SUBITO". Unisciti con Morena ed 195 sostenitori più oggi.