Caccia

Caccia

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Maria Greco ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Presidente della Regione Puglia e a

I cinghiali stanno spopolando. Se un paio di decenni fa la loro comparsa sul nostro territorio era salutata con entusiasmo da animalisti e amanti della natura, oggi la loro rapida diffusione sta creando un enorme problema alle popolazioni locali. I danni vanno soprattutto a scapito dell’agricoltura contadina, in quelle aree marginali e montane che avrebbero bisogno di maggiore sostegno e che svolgono un ruolo essenziale per la tutela del territorio.I motivi dell’espansione del cinghiale negli ultimi decenni sono ormai noti. L’abbandono di agricoltura e allevamento con conseguente espansione di foreste e boscaglie ha creato nuovi habitat ed elevata disponibilità di cibo. Molte specie sono state poi ripopolate anche a scopo venatorio, con il risultato che abbiamo di fronte agli occhi.oltre ad essere un problema di incidenti stradali dove hanno perso la vita diverse persone. Come affrontare il problema? Le posizioni si dividono tra chi pensa che la caccia sia la soluzione più efficace e chi invece è convinto che bisogna mettere in campo altre strategie.Coldiretti, la principale organizzazione di categoria del mondo agricolo, ha sempre riposto maggiore fiducia nelle doppiette, con la richiesta di ampliare la caccia anche nelle zone di riserva. Lo scorso novembre ha portato migliaia di agricoltori, allevatori e pastori giunti da tutte le regioni in piazza Montecitorio davanti al Parlamento per sollevare la questione, e un messaggio che sembra voler chiedere più libertà di caccia. Allungare il periodo per la caccia al cinghiale secondo me aiuterebbe molto

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!