Fermiano il Covid19 più rapidamente! Eseguiamo tamponi e tracciamo anche agli asintomatici

0 hanno firmato. Arriviamo a 25.000.


I dati della diffusione del virus SARS-CoV-2 sono ormai importanti in Italia e in molti altri paesi del mondo. È quindi fondamentale arrestare la crescita dei contagi per limitare la perdita di vite umane. Altri paesi come la Corea del Sud sono riusciti a controllare l'andamento in misura molto più' rapida anche rispetto al modello cinese che comunque ha raggiunto quest’obiettivo.

Nello stesso intervallo temporale italiano la Corea del Sud ha fatto oltre 250 mila tamponi (~0.5% della sua popolazione) individuando rapidamente un gran numero di contagi asintomatici che sono stati posti in quarantena.

L’isolamento delle persone positive asintomatiche e il loro tracciamento è essenziale per riuscire a controllare sia la diffusione che la gravità della malattia.

L’approccio coreano si dovrebbe applicare nel Lazio e in tutte le regioni Italiane, e crediamo che il governo, la Protezione Civile e le strutture sanitarie debbano promuovere e rendere possibile l’uso di questa pratica nell'intero paese e, attraverso il Ministero degli Esteri, suggerire di applicarlo in tutta Europa.

A favore dei test di massa nella fase attuale si sono espressi numerosi esperti e istituzioni mediche. Fare i tamponi solo alle persone con sintomi è purtroppo una strategia non completamente efficace e ancora incomprensibilmente presente nelle linee guida dell'Organizzazione Mondiale della Sanita'.
 
Concludiamo ponendo l’accento che la nostra analisi (www.ricmass.eu) mostra chiaramente i rischi che le politiche di “non contenimento” espongono i cittadini. Pensiamo soprattutto alle migliaia di persone che vivono in Europa in paesi che ancora non ha adottato forti misure di contenimento. In questo caso questi paesi espongono tutta la popolazione a un rischio inaccettabile.

Attraverso l'adozione di test in maniera coordinata sarà possibile identificare e tracciare il più alto numero possibile di persone infette asintomatiche che sono la principale fonte di infezione in una situazione in cui gran parte della popolazione e' a casa. Occorre farlo il prima possibile, non solo verificando i lavoratori più esposti al contagio come il personale sanitario, ma tutti i lavoratori che in questi giorno continuano a muoversi per esigenze di lavoro.


CHIEDIAMO PERTANTO CHE SIA ESTESA

l’esecuzione dei tamponi a tutte le persone che sono state o possono essere state a contatto con persone contagiate e che hanno avuto o hanno elevata probabilità di contrarre e di trasmettere il virus.

Il costo dei tamponi e' di circa 2 Euro che comporterebbe un costo globale di meno di 1 milione di Euro per ~0.5 milioni di persone, un numero di poco inferiore al 10% della popolazione della regione Lazio. Questo costo aggiuntivo potrebbe rientrare nell'ambito dei finanziati previsti nel Decreto consiglio dei Ministri che ha stanziato maggiori risorse all'emergenza Cov-19-SARS2.


Antonio Bianconi
Rome International Centre Materials Science Superstripes RICMASS via dei Sabelli 119A, 00185 Rome, Italy
Institute of Crystallography, CNR, via Salaria Km 29. 300, Monterotondo Stazione, Roma I-00016, Italy

Augusto Marcelli
Rome International Centre Materials Science Superstripes RICMASS via dei Sabelli 119A, 00185 Rome, Italy
INFN - Laboratori Nazionali di Frascati, 00044 Frascati (RM), Italy

Gaetano Campi
Rome International Centre Materials Science Superstripes RICMASS via dei Sabelli 119A, 00185 Rome, Italy
Institute of Crystallography, CNR, via Salaria Km 29. 300, Monterotondo Stazione, Roma I-00016, Italy

Andrea Perali
Rome International Centre Materials Science Superstripes RICMASS via dei Sabelli 119A, 00185 Rome, Italy
School of Pharmacy, Physics Unit, Università di Camerino, 62032 Camerino (MC), Italy




Oggi: Caterina conta su di te

Caterina De Carolis ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti: Fermiano il Covid-19 più rapidamente! Eseguiamo tamponi anche agli asintomatici". Unisciti con Caterina ed 15.589 sostenitori più oggi.