Finanziamento tunnel collegamento meccanico pedonalizzato Metropolitana-Centro ColliAminei

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


La stazione della Metropolitana Linea 1 - Colli Aminei possiede l'uscita principale in Via Saverio Gatto, ed è munita di una sola rampa di collegamento che permette di raggiungere il parcheggio in Via Pietravalle, ed una seconda uscita denominata Cardarelli, a pochi metri dall'ingresso del principale ospedale cittadino, raggiungibile ora anche in ascensore direttamente dalla stazione della metro.
La stazione, benché molto frequentata per la vicinanza di molte scuole e per l’alta densità abitativa del quartiere circostante, presenta molte criticità. In particolare,

  • l’ingresso principale su via Saverio Gatto è estremamente isolato e poco sicuro
  • Via Saverio Gatto è una strada periferica rispetto al quartiere, con uno scarso interscambio di autolinee urbane, pertanto la stazione è completamente delocalizzata rispetto all’abitato dei Colli Aminei.

Di qui la necessità di realizzare un sistema di collegamento automatico che colleghi la stazione della Metropolitana con il quartiere dei Colli Aminei.
L’ipotesi studiata alcuni anni fa dagli Uffici tecnici comunali e da Metronapoli consisteva nella realizzazione di un corridoio meccanico sotterraneo, che partendo dalla stazione raggiungeva il cuore del quartiere, consentendo finalmente ai cittadini il collegamento funzionale al sistema dei trasporti su rotaie, molto utile visto la gravissima situazione gestionale di quello su gomme.
Pertanto, noi del Comitato “Mobilità Quotidiana e Vivibilità ai Colli Aminei” chiediamo alla Regione Campania di attivare la procedura per la verifica della fattibilità di un Collegamento pedonale meccanizzato per la stazione Colli Aminei che colleghi la Stazione della Metropolitana al Quartiere dei Colli Aminei (Incrocio Via Nicolardi-Viale Colli Aminei; Viale Colli Aminei altezza Carcere minorile)