No al triplicamento dell'inceneritore di Corteolona (PV)

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.


Gentile Presidente della Provincia di Pavia,

Le chiediamo di bocciare il progetto di ampliamento dell'Inceneritore di Corteolona. Riteniamo che il nulla osta emesso da Regione Lombardia sia un grave errore e un pericoloso danno per la salute dei cittadini. 630.000 tonnellate di rifiuti provenienti ogni anno da altre province, trasportati da decine di migliaia di camion sulle nostre strade e su ponti precari, sono numeri inconcepibili per una provincia come la nostra che, insieme a quella di Milano, ha l'aria più inquinata d'Europa. Come attestato dalla comunità scientifica, vivere in una provincia inquinata abbassa la vita media. Questo vuol dire che di inquinamento si muore. Ora, il triplicamento dell'inceneritore di Corteolona comporterebbe inevitabilmente un aumento degli inquinanti emessi nell'aria. Quello che vogliamo è un aumento determinato della raccolta differenziata, che comporterebbe, oltre al recupero dei materiali, anche una riduzione della spesa pro-capite per ogni cittadino sullo smaltimento dei rifiuti. Sosteniamo che sia possibile un'altra economia, un reale progresso con l'opportunità di fare impresa con altri sistemi, che superino quelli dannosi che da tempo hanno portato questa provincia al suo triste primato. Il nostro paesaggio e la nostra agricoltura sono il patrimonio economico, naturalistico e culturale della provincia di Pavia. Le chiediamo di ascoltare i nostri Sindaci che si oppongono a questo progetto. Il nostro territorio è fatto di luoghi bellissimi; li difenda con noi negando l'autorizzazione al triplicamento dell'inceneritore. Non creda alla menzogna che i nuovi inceneritori non inquinano, nulla si può realmente distruggere.

I cittadini della Provincia di Pavia



Oggi: Oltrepossiamo - una comunità che partecipa conta su di te

Oltrepossiamo - una comunità che partecipa ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Presidente della Provincia di Pavia: No al triplicamento dell'inceneritore di Corteolona (PV)". Unisciti con Oltrepossiamo - una comunità che partecipa ed 1.626 sostenitori più oggi.