NO ALLA LEGGE FIANO CONTRO LA LIBERTA'

0 hanno firmato. Arriviamo a 7.500.


L'essere contro questa Legge non significa auspicare il ritorno del Fascismo, anzi, è l'esatto contrario : questa Legge Fiano è fascista e liberticida. Battersi e pretendere le "verità storiche" , buone o brutte, deve essere una priorità in una società civile per imparare dagli errori e affrontare il futuro senza sbagliare. Raccontare del Fascismo, in tutte le sue forme , così come il comunismo, non deve costituire reato perché sono argomenti che fanno parte della nostra Storia e della nostra Cultura e circoscritti a un determinato periodo storico. Anche i più  nostalgici oggi non vorrebbero il Fascismo dell'era di Mussolini ma è incivile vietare a questi di ricordarlo. Stessa posizione nei confronti di qualsiasi altra censura. Poi c'è l'aggravante che la Legge Fiano arriva in un momento storico dove ci sono centinaia di priorità da affrontare nel nostro paese ed è ennesima imposizione incivile di un terzo del Parlamento , peraltro illegittimo (Consulta) e che non rispecchia la volontà popolare. 



Oggi: Mimmo conta su di te

Mimmo Moramarco ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "PRESIDENTE DEL SENATO : NO ALLA LEGGE FIANO CONTRO LA LIBERTA'". Unisciti con Mimmo ed 7.318 sostenitori più oggi.