Dimissioni Immediate di Marcin Wolski , direttore Telewizja Polska 2.

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


Gentile Presidente del Parlamento Europeo

 

da alcune ore, la Polonia ha votato una vergognosa norma giuridica che rischia di trasformarsi in un pericolosissimo precedente nella storia delle relazioni tra questo paese europeo e lo stato di Israele. Sarà infatti vietato con questa legge, accostare il termine "polacco" accanto alla definizione "campi di sterminio" per indicare i luoghi dove avvenne nella stragrande maggioranza dei casi il genocidio di sei milioni di ebrei europei. Inoltre, questa legge, renderà difficile se non addirittura impossibile, parlare del millenario antisemitismo della Polonia, e di episodi di antisemitismo susseguitisi anche dopo il genocidio nazista in questo paese, quale quello del Pogrom di Kielce del 1946, o la campagna di odio antiebraico lanciata dal governo nel 1968. 

 

Come non bastasse, poche ore fa, Marcin Wolski, direttore del canale tv Polacco Tvp 2, ha, come la stampa sta denunciando in queste ore, fatto una affermazione densa di odio antisemita e di falsità storica, dichiarando le seguenti parole 

 

"i Lager nazisti potrebbero essere definiti ebraici, in quanto era ebraico il personale addetto alla gestione dei forni crematori"

 

questa affermazione è non solo un grave insulto per tutto il popolo ebraico e gli amici di questo popolo e dello stato di Israele, ma anche una grave dimostrazione di mancanza di rispetto nei confronti della tremenda vicenda dei Sonderkommando, le squadre composte da ebrei e costrette a procedere alla eliminazione dei cadaveri, dietro la promessa di alcuni mesi di vita in più, ma destinate anche esse, anzi, soprattutto esse, a venire liquidate di li a poche settimane e ad essere reimpiazzate da nuove squadre, sempre di ebrei e sempre destinati anche questi nuovi allo stesso destino di sterminio di li a poche settimane, per non lasciare tracce e soprattutto testimoni oculari diretti del genocidio degli ebrei. 

 

Siamo, come Associazione Memoriale Sardo della Shoah palesemente sconvolti da una simile affermazione, che getta ancora di più una brutta ombra sullo stato Polacco.

 

Chiediamo le immediate dimmissioni dalla tv polacca di Marcin Wolski, e unitamente il ritiro di questa legge.

 

Casomai ciò non avvenisse, le chiediamo, presidente Tajani, di aprire una dura procedura di infrazione contro lo stato membro Ue della Polonia, senza escludere la possibilità che la Polonia venga fatta uscire dall'Unione Europea qualora non ritiri il presente testo normativo.



Oggi: Associazione Memoriale Sardo della Shoah conta su di te

Associazione Memoriale Sardo della Shoah ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Presidente del Parlamento Europeo : Dimissioni Immediate di Marcin Wolski , direttore Telewizja Polska 2.". Unisciti con Associazione Memoriale Sardo della Shoah ed 158 sostenitori più oggi.