CONOSCERE E VALORIZZARE L’IMPORTANZA DEGLI PSICOLOGI PER GARANTIRE IL DIRITTO ALLA SALUTE

CONOSCERE E VALORIZZARE L’IMPORTANZA DEGLI PSICOLOGI PER GARANTIRE IL DIRITTO ALLA SALUTE

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.
Le petizioni con più di 5000 firme hanno il 50% di probabilità in più di raggiungere la vittoria!
gabriella scaduto ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Presidente del Consiglio Mario Draghi

 

APPELLO AL PRESIDENTE DRAGHI E A TUTTI GLI AMMINISTRATORI PUBBLICI RISPETTO AL MONDO DEGLI PSICOLOGI E DELLE PSICOLOGHE: CONOSCERNE E VALORIZZARNE L’IMPORTANZA PER GARANTIRE IL BENE COMUNE

A oltre trent’anni dal riconoscimento formale della professione di psicologo in Italia è stato soltanto con la L. 3/2018 che essa è stata riconosciuta fra quelle deputate alla tutela del fondamentale diritto alla Salute. Tale passaggio ha visto anche il riconoscimento formale dello status di professione sanitaria, poiché una grossa parte delle attività proprie e riservate agli psicologi sono riconoscibili ed ascrivibili fra quelle sanitarie.
Ma questi cambiamenti, così come il valore e l’importanza degli psicologi non sono ancora oggi sedimentati nel pensiero comune, né tantomeno in quello dei vertici dello Stato.

Le dichiarazioni del Presidente Draghi dell’8 aprile lo dimostrano chiaramente.

Questo è un appello affinché a partire dal Governo, e così in tutte le istituzioni pubbliche e private, si operi uno sforzo per conosce e capire chi siamo e quale importanza abbiamo nel Paese, anche e soprattutto in un momento storico delicato come quello presente, ove fra le principali conseguenze del Covid-19 troviamo traumi e malessere psicologico.
La salute mentale è un diritto, il benessere è un diritto e gli psicologi sono gli attori principali della tutela di questi diritti. Gli psicologi operano sempre per un fine ultimo di miglioramento delle condizioni di vita di singoli, gruppi e comunità e agiscono, per definizione, nella tutela e promozione dei diritti umani fondamentali. La psicologia stessa è una scienza da sempre vocata alla tutela globale della dignità umana, al benessere e al progresso. Non siamo e non possiamo essere, per etica e per definizione, dei biechi “saltafile” o degli approfittatori della Salute.

Se è compito di tutti gli amministratori pubblici concorrere al nostro bene comune, è quindi compito di tutti loro conoscere, visto quanto sopra, chi sono, cosa fanno e quanto contano gli psicologi in Italia!

 

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.
Le petizioni con più di 5000 firme hanno il 50% di probabilità in più di raggiungere la vittoria!