Vietare i videogiochi che incitano la mafia e la violenza

Vietare i videogiochi che incitano la mafia e la violenza

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Gunther Pariboni ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Presidente del Consiglio dei Ministri e a

In un momento storico in cui la società ha perso determinati valori come l'affettività e l'empatia, per sostituirli con l'arroganza e la prepotenza, quando il cellulare o le stazioni di gioco come la PlayStation diventano i primi e forse unici compagni della giornata, non è possibile assistere alla diffusione di giochi che incitano alla violenza oppure alla malavita.

In particolare, quando all'estero vige l'assioma Italia=mafia è allarmante e rischioso che venga distribuito un gioco dal titolo Mafia City in cui, attraverso diversi livelli ed acquistando crediti, si passa dall'essere un malvivente di bassa lega fino a diventare un vero e proprio padrino, anche attraverso la violenza.

Questo gioco è prodotto e distribuito dalla Yotta Games, una ditta di Honk Kong, ed è disponibile sugli store Android ed Apple e largamente pubblicizzato sui social media al punto di essere stato scaricato da oltre 10.000.000 di persone che possono giocare insieme contemporaneamente anche online.

Dopo i fatti recenti che hanno coinvolto e sconvolto l'Italia, chiediamo che sia interdetta la diffusione e la distribuzione in tutto il territorio nazionale di questo gioco e di quei generi di giochi che possano ricondurre all'uso della violenza e della prepotenza o tollerino atti illegali come lo spaccio di droga e l'omicidio.

Chiediamo che tali giochi vengano censurati negli store di diffusione e che venga chiesto ai social media come Facebook oppure Instagram di vietarne la pubblicità diretta o indiretta, anche bloccando i profili di chi li diffonde o ne parla esaltandoli.

Chiediamo ai presidenti della regione Sicilia, Campania e Calabria, dove la mafia ha avuto origine e colpisce maggiormente, di far sentire la propria voce di sdegno verso Mafia City e giochi similari affinché termini questa fastidiosa associazione con la malavita e cominci a predominare quella con la cultura e la bellezza.

Tali richieste sono finalizzate ad educare i ragazzi nel momento del pieno sviluppo psicologico e mentale ma anche gli adulti che possono essere influenzati negativamente, affinché si provi a prevenine atti di bullismo, prepotenza e violenza.

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!