PETIZIONE CHIUSA

AIUTO AGLI ORFANI DI FEMMINICIDIO

Questa petizione aveva 154 sostenitori


La Petizione è rivolta al Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi, al Ministro dell'Interno Angelino Alfano, al Ministro della Giustizia Andrea Orlando, al Ministro per le Riforme Costituzionali e per i Rapporti con il Parlamento ,con Delega in materia di pari opportunità, Maria Elena Boschi, al Ministro Economia e Finanze  Pietro Carlo Padoan ed al Ministro della Salute Beatrice Lorenzin e chiede l'istituzione di un Fondo di Solidarietà dedicato agli orfani di femminicidio, valido  fino al compimento del 18° anno di età.  Una donna ogni tre giorni viene uccisa per mano dell'uomo che diceva di amarla (mariti, conviventi, amanti, fidanzati, ex) e spesso le vittime lasciano uno o più figli in età minore,  i cui diritti non sono riconosciuti nè tutelati. Nella maggior parte dei casi sono i loro padri ad uccidere le loro madri e gli orfani di femminicidio vengono affidati ai parenti, o ai servizi sociali ed  alle Case Famiglia, senza nessuna tutela specifica.  I  parenti delle vittime - spesso i nonni materni -  e gli affidatari degli orfani di femminicidio sono lasciati soli di fronte alla tragedia e soli nella crescita materiale, nel sostegno psicoterapeutico e nell'impegno educativo dei bambini che hanno perso la loro mamma e che, nella maggioranza dei casi, sono figli di padri assassini.  Il Fondo di Solidarietà riconoscerebbe agli orfani di femminicidio  uno "Status speciale"  e speciali tutele e, dovrebbe contribuire al loro sostentamento economico  ed al loro sostegno psicologico. Parallelamente a quanto è in discussione in Parlamento ,in termini di Proposte di Legge sul sequestro dei beni dell'omicida, sull'esclusione dall'eredità dei beni del coniuge ucciso e su altre tutele patrimoniali per i figli delle vittime, si chiede l'Istituzione immediata del Fondo di Solidarietà per gli orfani di femminicidio, con relativo stanziamento, stimato in base al numero delle vittime  che si registrano ogni anno e, l'Istituzione di una Commissione per la gestione ed il controllo,  da incardinare presso il Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri.  


Oggi: Isabella conta su di te

Isabella Rauti ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi : AIUTO AGLI ORFANI DI FEMMINICIDIO". Unisciti con Isabella ed 153 sostenitori più oggi.