NO ALLA QUOTA DEGLI UTENTI MOROSI SULLE BOLLETTE DELLA GENTE ONESTA!

0 hanno firmato. Arriviamo a 25.000.


Ancora una volta un sopruso messo in atto contro le persone oneste, contro coloro che, ligi delle regole, provvedono regolarmente al pagamento dei propri oneri.

Ancora una volta ci dicono ..... fate i furbi, non pagate .... ci penserà qualcun'altro .... il solito Pantalone!!

Se questo è il messaggio che deve passare per i nostri figli e nipoti .... NON MI PIACE!!!

I consumatori di energia elettrica si vedranno "accollare", senza nulla poter fare, una parte delle fatture insolute della corrente elettrica.

L'hanno stabilito ricorsi e sentenze del TAR e del Consiglio di Stato e l'Autorità dell'energia ha formalizzato; sarà distrubuita tra tutti i consumatori una prima fetta di "ONERI GENERALI" elettrici pari a circa 200 milioni di euro di arretrati.

In sostanza sulle bollette della corrente già cariche di risarcimenti (compreso il canone RAI), di oneri, di voci e di incentivi, si aggiunge un nuovo capitolo, OVVERO SAREMO NOI ONESTI CONSUMATORI A RIMBORSARE ALLE SOCIETA' ELETTRICHE DI DISTRIBUZIONE DELLA LUCE UNA PARTE DI BUCO CREATO NEGLI ONERI PARAFISCALI DELLE AZIENDE IN CRISI DA CHI EVADE LA BOLLETTA.

UNA DELIBERA DELL'AUTORITA' DELL'ENERGIA, APPENA RIBATTEZZATA ARERA HA STABILITO COME RIPARTIRE TRA TUTTI GLI ONERI GENERALIDI SISTEMA, UNA PARTE PARAFISCALE DELLA FATTURA ELETTRICA, NON PAGATI DAI CONSUMATORI MOROSI.

DICIAMO NO!! NON ACCETTIAMO PASSIVAMENTE L'ENNESIMO DICKTAT DEL SISTEMA ITALIA.

TUTTI INSIEME CHIEDIAMO CHE VENGA REVOCATA D'AUTORITA' LA DELIBERA CON LA QUALE VIENE AUTORIZZATO QUESTO PRELIEVO FORZOSO A CARICO DEI CONSUMATORI ONESTI DI ENERGIA ELETTRICA.



Oggi: Carmen conta su di te

Carmen Reitano ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "PRESIDENTE CONSIGLIO DI STATO DOTT. ALESSANDRO PAJNO: NO ALLA QUOTA DEGLI UTENTI MOROSI SULLE BOLLETTE DELLA GENTE ONESTA!". Unisciti con Carmen ed 17.131 sostenitori più oggi.