PETIZIONE POPOLARE per il ripristino e/o il potenziamento dei trasporti pubblici

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


PETIZIONE POPOLARE

I sottoscritti cittadini, firmatari della seguente petizione popolare, chiedono il ripristino e/o il potenziamento dei trasporti pubblici dalle periferie e dalle città litoranee a Napoli e viceversa ovvero verso le stazioni di Villa Literno e Pozzuoli della Metropolitana - la stazione di Licola della Cumana, con particolare riguardo anche alle linee M1B - M1RB - M2 - TS1 - T65 - M1N - M1NC - M1RC - M2B - M13 - M5 - C1RT - T63 - T65 - T45 - T46 - T49NB - T71B - T51.

La presente petizione nasce per evidenziare il disagio dei cittadini, pendolari e abbonati, che negli ultimi mesi hanno vissuto il depotenziamento e, in alcuni casi, la cancellazione di un servizio pubblico di importante necessità che consente soprattutto ai cittadini delle periferie e delle città litoranee di poter raggiungere la Città di Napoli, gli ospedali, le scuole, gli uffici pubblici, i posti di lavoro, mete rilevanti per una popolazione con una grande percentuale di anziani e giovani.

Un servizio foriero di autonomia e di dignità ai tanti che oggi sono costretti a prendere un taxi o addirittura a rivolgersi a trasporti illegali mettendo a rischio la propria incolumità personale con il solo scopo di raggiungere il posto di lavoro, l’ospedale, la scuola o un ufficio pubblico.

I sottoscritti, pertanto,

CHIEDONO

alle SS.LL in indirizzo di porre in essere tutte azione necessarie, di propria competenza, per ripristinare e/o potenziare le suddette linee del trasporto pubblico, al fine di migliorare la qualità della vita dei cittadini.

Ai Sindaci si chiede di sostenere, anche attraverso deliberati di Consiglio comunale, questa battaglia di dignità!