POSTE ARTENA: RACCOLTA FIRME PER RIAPERTURA POMERIDIANA

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.

Quando arriverà a500 firme, questa petizione avrà più possibilità di essere inserita tra le petizioni consigliate!
Quando arriverà a500 firme, questa petizione avrà più possibilità di essere inserita tra le petizioni consigliate!

Seppur coscienti del grande lavoro portato avanti dai dipendenti di Poste Italiane al fine di garantire nel pieno periodo emergenziale un servizio essenziale per la cittadinanza, oggi sentiamo la necessità di chiedervi uno sforzo in più in favore della collettività. 

La città di Artena, infatti, conta una popolazione di 14.177 abitanti. Storicamente vi erano due sportelli postali, tuttavia negli ultimi anni Poste Italiane ha deciso di chiudere quello sito nel centro storico. 

A questa breve premessa si deve aggiungere che, da quando sono state varate le misure di contenimento della pandemia da Covid 19 - marzo 2020 - sino ad oggi, l'unico ufficio postale presente ad Artena ha garantito il servizio solo nella mattinata, interrompendo pertanto l'apertura nelle ore pomeridiane con un conseguente disagio per i cittadini causato da lunghe attese sotto il sole cocente nel periodo estivo o al freddo e sotto la pioggia nel periodo invernale. 

La preoccupazione più grande è legata soprattutto agli utenti più fragili come gli anziani, che rappresentano un’ampia fascia dei vostri utenti e della nostra popolazione, che ha un’età media alta rispetto al quadro nazionale.

Decisioni come queste però stanno producendo un effetto contrario rispetto a quanto auspicato dal Governo con i provvedimenti fino ad oggi adottati. Comprendiamo la criticità del momento, ma la chiusura pomeridiana dell'ufficio con conseguente contrazione dei servizi, obbligano gli utenti a dover trascorrere più tempo fuori dalle proprie abitazioni e a trovarsi in assembramenti che aumentano il rischio di esposizione al virus e quindi di contagio.

In un momento ove ogni sforzo di tutte le più importanti istituzioni nazionali, regionali e locali è mirato ad evitare situazioni a rischio contagio da Covid 19, in cui tutte le famiglie sono state chiamate a fare sacrifici straordinari personali, di libertà di movimento ed economici, sembrano a dir poco incomprensibili se non tragiche le decisioni di Poste Italiane di chiudere uffici indispensabili e soprattutto ridurre gli orari di ricevimento al pubblico.

Stiamo parlando di un servizio che è parte integrante del tessuto economico, sociale e produttivo del Paese, con 158 anni di storia, presidio irrinunciabile per una buona parte della popolazione.

Nei mesi precedenti abbiamo richiesto un intervento da parte del Sindaco per chiedere la riapertura pomeridiana dell’ufficio e trovare soluzioni che potessero allietare le lunghe attese. Ci è stato detto che il Sindaco non può intervenire su questioni relative ad un servizio privato. Allora abbiamo incontrato il Direttore dell’ufficio postale di Artena per cercare di trovare una soluzione coinvolgendo i proprietari dello stabile, purtroppo non siamo arrivati ancora a nessuna soluzione. 

Per questo motivo è la cittadinanza stessa a richiedere direttamente a Poste Italiane un urgente intervento volto alla riapertura dei presidi chiusi e soprattutto al ripristino degli orari pomeridiani di apertura dello sportello.

Ci aspettiamo impegni reali, rapidi e concreti miglioramenti, servizi costanti e di alto livello, ponendo fine alla critica situazione creatasi.



Oggi: Marco conta su di te

Marco Imperioli Diamante ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Poste italiane S​.​p​.​A. : APERTURA POMERIDIANA POSTA DI ARTENA". Unisciti con Marco ed 371 sostenitori più oggi.