Deportar a lea y a su prima