Stop clandestinità

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


Non vi sembra veramente insensato il costante mantenimento degli immigrati, dei quali ogni giorno ne sbarcano sempre più sulle coste italiane?

Ogni anno il costo del mantenimento di queste persone è così alto che lo Stato italiano, al giorno d'oggi, non può permettersi di sostenere data la crisi economica che continua ad incrementare la disoccupazione.

Oltre a questo, la stragrande maggioranza degli immigrati pecca del reato di clandestinità la quale, come "vorrebbe" la costituzione italiana, comporta l'immediata estradizione; ma nonostante tutto, anziché applicare le leggi, i clandestini vengono accolti in strutture come centri d'accoglienza e/o alberghi (anche di lusso), a gratis per loro ma a spese nostre.

Per non parlare poi delle loro pretese: vitto ed alloggio accoglienti, denaro, cibo che piace solo a loro (se no è tutta robaccia da buttare in strada), IPhone, Tablet, vestiari di marca ed altra mercanzia che "spetterebbe" loro di diritto, il tutto senza contribuire alla società, ovvero senza neanche dimostrare di aver la voglia di lavorare. Ed il problema è che bisogna accontentarli, altrimenti le loro reazioni sono quelle di diventare pericolosi non solo per loro stessi ma anche verso chi li circonda.

Tutto questo accade quando oggi giorno ci sono pensionati che per tirare avanti si trovano costretti a frugare nell'immondizia date le misere pensioni che percepiscono, così come ci sono famiglie italiane che tutt'un tratto perdono il lavoro e si ritrovano in mezzo alla strada o sotto un ponte a fare la fame; e cosa più assurda, è che gli italiani in difficoltà non hanno diritto dei (se possiamo chiamarli) pari diritti che invece godono i clandestini, accolti e mantenuti a spese pubbliche.

A questo punto diventa logico pensare che se già non c'è lavoro per gli italiani è inutile che venga altra gente in Italia per sperare in un futuro migliore.

Se davvero noi popolo italiano ci teniamo a riprenderci la nostra dignità e dare ai nostri figli la sicurezza di un futuro migliore senza essere costretti a migrare chissà dove, facciamo chiudere le frontiere e potenziare i controlli sui confini. Se l'immigrato sente il desiderio di cambiare nazione si metta prima in regola, ma oggi giorno è consigliabile agli stranieri di lasciar perdere l'idea di stanziarsi in Italia dati i problemi sopra citati!

Basta mantenere i clandestini, non abbandoniamo la nostra gente; anzi, non sostituiamo i clandestini con noi stessi!!! LAVORO E SUSSIDIO AGLI ITALIANI IN DIFFICOLTÀ E DISOCCUPATI IN PRIMIS!



Oggi: Ajeje conta su di te

Ajeje Brazorf ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "popolo italiano: Stop clandestinità". Unisciti con Ajeje ed 104 sostenitori più oggi.