Basta incidenti causati dai camion sulla A4 Trieste-Venezia

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Ogni giorno migliaia di automobilisti devono percorrere il tratto autostradale della A4 tra Venezia e Trieste e viceversa per questioni di lavoro o personali e continuamente su questo tratto succedono incidenti con i camion dovuti al fatto che si viaggia su due corsie spesso ridotte a causa dei lavori continui.

I camion non rispettano le norme del codice della strada e invadono le altre corsie e si sorpassano tra loro, mettendo in pericolo tutti gli altri automezzi e regolarmente, quasi ogni giorno, succedono incidenti nei quali sono SEMPRE coinvolti i camion!

Io devo percorrere questo tratto per lavoro almeno 2/3 volte a settimana, ho una famiglia e tre figli e ogni volta i miei cari sono in ansia per me, ma la stessa cosa succede a migliaia di altri automobilisti. E rarissimamente si vedono pattuglie della Polizia percorrere il tratto più problematico di circa 50 km tra Redipuglia e Portogruaro.

Richiediamo alla Polizia Stradale e alle Questure territorialmente competenti di Trieste, Gorizia e Udine che mandino delle pattuglie a percorrere regolarmente questo tratto con scopo preventivo di controllo del traffico per impedire che i camion continuino a invadere le corsie e sorpassarsi a vicenda, mettendo in pericolo migliaia di vite umane.



Oggi: Erik conta su di te

Erik Svab ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Polizia Stradale: Basta incidenti causati dai camion sulla A4 Trieste-Venezia". Unisciti con Erik ed 79 sostenitori più oggi.