Basta ai disagi provocati dalla Piscina Samuele

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


La piscina Samuele di via Trani a Milano è sicuramente una struttura importante per la città: si tratta infatti dell'unico impianto omologato per ospitare le gare ufficiali della FIN, la Federazione Italiana Nuoto. Al contempo però è una struttura ormai vetusta, la cui obsolescenza provoca numerosi disagi a tutti i residenti nelle vicinanze.

Di fatto la piscina è costituita da una serie di vasche a cielo aperto, coperte nel corso degli anni da un tendone di plastica. Come si può facilmente intuire, una struttura di questo tipo non isola in alcun modo la piscina.Da ciò ne deriva che, in occasione delle manifestazioni sportive che vi si svolgono durante la maggior parte dei fine settimana dell'anno, l'inquinamento acustico generato (musicale, annunci degli speaker, tifo) disturba la quiete di quanti abitano nei palazzi limitrofi dalla mattina alla sera, senza soluzione di continuità e senza che muri e finestre possano mitigare alcunché.

Inoltre, la viabilità della rete stradale nei pressi della piscina (via Mecenate, via Trani, via Malipiero) non è in grado di sostenere il grande numero di persone attratte dalle gare, con l'ovvia conseguenza del "parcheggio selvaggio", che contribuisce a rendere invivibile la zona.

 La piscina Samuele risulta di proprietà del Comune di Milano, il quale ha concesso in gestione la struttura alla FIN ormai da molti anni.

Considerando da un lato la situazione di grave disagio di chi abita nei dintorni della piscina e dall'altro l'importanza che comunque la struttura riveste all'interno del tessuto sportivo cittadino, la presente petizione si propone di portare all'attenzione del Comune di Milano, del Consiglio di Zona quattro e della FIN la questione. L'obiettivo NON E' quello di far chiudere la piscina, bensì fare in modo che l'esperienza di chi ne usufruisce venga migliorata e, sopratutto, la tranquillità della vita quotidiana dei cittadini non venga più sacrificata.



Oggi: Simone conta su di te

Simone Milani ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "PiscinaSamueleStopDisagi". Unisciti con Simone ed 80 sostenitori più oggi.