Petizione contro la chiusura delle scuole dell'infanzia nella regione Puglia

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.


Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha annunciato un'ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado nella regione Puglia dal giorno 22 gennaio 2021 a favore della didattica a distanza. Sin dal mese di novembre il presidente Emiliano ha dato la possibilità alle famiglie delle scuole primarie e secondarie della regione Puglia di poter decidere di optare per la didattica in presenza o la didattica a distanza.

Il sistema integrato di educazione e istruzione 0-6 garantisce a tutte le bambine e i bambini dalla nascita ai 6 anni, pari opportunità di sviluppare le proprie potenzialità di relazione, autonomia, creatività e apprendimento per superare le diseguaglianze territoriali, economiche, etniche e culturali (decreto legislativo 65 del 2017).

Fatte queste premesse, sembra inconciliabile l'ipotesi della didattica a distanza per le scuole dell'infanzia, che peraltro non sono mai state interessate dalle precedenti ordinanze del presidente Emiliano che prevedevano la scelta delle famiglie di optare per la didattica a distanza.

Pertanto i genitori delle scuole dell'infanzia della regione Puglia richiedono al presidente Emiliano di non emettere alcuna ordinanza che riguardi la fascia d'età 0-6 anni. Considerando che una ordinanza tale metterebbe in Seria difficoltà migliaia di genitori che, dovendo ottemperare alla propria attività lavorativa non potrebbero trovare soluzioni alternative per la cura e la sorveglianza dei propri bambini.