Giù le mani da Apollo! Il meraviglioso pavone di Ponte Felcino libero di volare ancora!

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


Apollo è un pavone che si è stabilito, per sua libera decisione, in Via Maniconi a Ponte Felcino, una frazione di Perugia, intorno ad un circolo di case confinanti con il meraviglioso Bosco Didattico e con il Tevere. Nonostante la periferia di Ponte Felcino sia purtroppo famosa per ben altre presenze non di genere animale, qualcuno ha deciso piuttosto di doversi lamentare di questo splendido pavone libero, che è invece ben accetto ed apprezzato dal resto degli abitanti del quartiere. Apollo vive qui da quasi 12 mesi e per tutto questo tempo:
-Non ha mai arrecato danno a persone o cose
-Non è mai stato visto in prossimità del traffico viario e non può quindi essere considerato ostacolo o pericolo al medesimo
Inoltre Apollo:
-Gode di ottima salute vivendo in buone condizioni di vita e non è quindi portatore di malattie che possano arrecare danno alla specie umana né animale
-Suscita stupore e ammirazione degli abitanti e dei passanti
-Non ha un legittimo proprietario e quindi DEVE essere considerato in condizione di libertà, alla pari di tutti gli animali selvatici presenti sul territorio.

Per tali motivi Apollo, il pavone di Ponte Felcino, DEVE ESSERE CONSIDERATO BENE PREZIOSO E PUBBLICO E COME TALE TUTELATO.

Questa petizione popolare richiede alle autorità competenti di lasciare piena libertà al pavone così da condurre in libertà la propria vita LONTANO DA UNA GABBIA, e si pone contro ogni azione di soppressione, cattura indebita o allontanamento forzoso.

GIU' LE MANI DA APOLLO E LASCIAMOLO VIVERE IN LIBERTA'!