Ripristiniamo le prove scritte all'Esame di Stato

Firmo perché, pur consapevole che la traduzione è un "compito infinito", solo dal corpo a corpo con i testi degli antichi può nascere un'autentica comprensione e rielaborazione critica del loro messaggio.

Francesco Lubian, Vicenza, Italy
3 months ago
Shared on Facebook
Tweet