Riduciamo il troppo carico scolastico

Riduciamo il troppo carico scolastico

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Studenti Insieme ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Patrizio Bianchi (Ministro dell'Istruzione) e a

La maggior parte degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado sono in uno stato di stress e ansia. Trovo inconcepibile il fatto che gli studenti debbano avere ogni settimana 3/4 verifiche con interrogazioni generali aggiunte. Con un carico così eccessivo di verifiche orali e scritte, di compiti a casa, noi studenti non riusciamo a vivere a pieno la nostra adolescenza. L'adolescenza è la fase più importante per lo sviluppo della nostra personalità e non deve essere fatta soltanto da sacrifici, ansie, problemi, responsabilità ma anche di momenti di vita quotidiana. Vedere gli amici al pomeriggio, fare attività sportiva, visitare i parenti. Da quando è arrivato il Covid ho lasciato lo sport e non esco più di casa a causa dei compiti. Sento la mia adolescenza essere volata via. Questo non è vivere e non è libertà. Ognuno di noi, sia professori sia ragazzi, ha bisogno di vivere un minimo di quotidianità e così le cose non possono funzionare. Non riesco più a sopportare le migliaia di persone che stanno male e soffrono di ansia a causa della scuola. La scuola dovrebbe essere il posto in cui si forma la nostra personalità e otteniamo le conoscenze necessarie per la vita. Ma adesso è diventata un posto dove gli studenti vengono trattati come se fossero soldatini al servizio di una scuola poco attenta allo studente e alle sue necessità.

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!