Presidio del territorio, controllo delle acque e dei suoli! Salviamo Barletta!

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Risolvere un problema evita la nascita di un emergenza. Il fenomeno dell’illecito sversamento di rifiuti -pericolosi e non solidi o liquidi- nelle nostre campagne, nel peri-urbano e nella rete dei canali pluviali sta assumendo in questi giorni dimensioni enormi. 

Bisogna evitare il disastro ambientale! Prevenire la contaminazione dei suoli e sanzionare gli illeciti sversamenti. 

Discariche a cielo aperto, acque reflue usate per lo smaltimento di sostanze chimiche.

Dobbiamo Impedire tutto questo. Possiamo farlo, dobbiamo farlo. 

Occorre da una parte una task force ambientale e dall’altra pianificare una rete di sensori wireless di sorveglianza e monitoraggio H24 dell’agro. 

Dobbiamo farlo e possiamo farlo gratis!

si a costo 0 perché queste iniziative sono Fra quelle inserite nel bando SMART EUROPA! 

Il fondo ha finanziato opere degli enti locali in Italia per ben  954.000.000,00 di Euro su 1.000.000.000,00 di opera complessiva.

Aiutaci ad impedire che il problema diventi Emergenza, difendi l’ambiente! Proteggi il tuo futuro. 

 



Oggi: Francesco conta su di te

Francesco Piccolo ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Pasquale Cascella: Presidio del territorio, controllo delle acque e dei suoli! Salviamo Barletta!". Unisciti con Francesco ed 346 sostenitori più oggi.