PETIZIONE CHIUSA

Chiedo che il Prof. Romani Prodi torni a guidare il Centro-Sinistra.

Questa petizione aveva 4 sostenitori


Chiedo che il Prof. Romano Prodi torni a guidare una coalizione di Centro Sinistra in vista delle prossime Elezioni Politiche.

Oggi - 25 Gennaio 2017 - la Corte Costituzionale si è espressa circa la validità dell'Italicum, la Legge Elettorale con cui si andrà a votare prossimamente.

I Giudici Costituzionali hanno deciso di salvare il Premio di Maggioranza che andrà al Partito o alla Coalizione che raggiunge almeno il 40% dei voti.

La soglia per ottenere il Premio di Maggioranza è molto alta e questo obbligherà i diversi Partiti Politici Italiani a coalizzarsi tra loro per cercare di aggiudicarsi il Premio: l'unico sbocco reale per garantire la stabilità di Governo sono quindi le Alleanze Politiche..

Nel caso italiano, i Partiti Politici più grossi attualmente sono il Movimento 5 Stelle (formazione politica contraria all'Unione Europea e che vede di buon occhio la politica autoritaria di Donald Trump a Occidente e quella di Vladimir Putin ad Oriente) e il Partito Democratico di Matteo Renzi (la cui politica interna è stata decisamente bocciata dal Referendum Costituzionale di Dicembre 2016).

In caso di Elezioni Politiche questi due Partiti sarebbero costretti a cercare alleati per governare.

Tale necessità obbligherebbe il Movimento 5 Stelle a stringere alleanza con la Lega Nord di Matteo Salvini, l'unica altra formazione politica populista contraria all'Unione Europea (anche se i leaders di queste fazioni politiche hanno negato possibili intese di Governo).

A differenza del Movimento 5 Stelle, il Partito Democratico ha due diverse opzioni:

  • Quella più probabile (che è anche la peggiore!) è un'intesa con Silvio Berlusconi.
  • L'opzione meno probabile (e che è anche la migliore!) è il ritorno del Prof. Romano Prodi alla guida delle forze di Centro Sinistra.

Chiedo che il Prof. Romano Prodi torni a guidare una Maggioranza di Governo che combatta in nome del Liberalismo Politico per garantire la permanenza dell'Italia all'interno di un'Europa libera e Unita.

"La linea di divisione fra i Partiti Progressisti e Partiti Reazionari cade perciò ormai, non lungo la linea formale della maggiore o minore democrazia, del maggiore o minore socialismo da istituire, ma lungo la sostanziale nuovissima linea che separa coloro che concepiscono, come campo centrale della lotta quello antico, cioè la conquista e le forme del potere politico nazionale, e che faranno, sia pure involontariamente il gioco delle forze reazionarie, lasciando che la lava incandescente delle passioni popolari torni a solidificarsi nel vecchio stampo e che risorgano le vecchie assurdità, e quelli che vedranno come compito centrale la creazione di un solido Stato Internazionale, che indirizzeranno verso questo scopo le forze popolari e, anche conquistato il potere nazionale, lo adopereranno in primissima linea come strumento per realizzare l'Unità Internazionale".

Altiero Spinelli.



Oggi: N conta su di te

N A ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Partito Democratico: Chiedo che il Prof. Romani Prodi torni a guidare il Centro-Sinistra.". Unisciti con N ed 3 sostenitori più oggi.