Partite IVA: misure a sostegno della liquidità

Vittoria

Partite IVA: misure a sostegno della liquidità

Questa petizione ha creato un cambiamento con 561 sostenitori!

Alessandro Perini ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a COMUNE DI LIVORNO

CORONAVIRUS:

PROPOSTE DI SOSTEGNO ALLA LIQUIDITÀ DELLE PARTITE IVA

Questa è una petizione popolare che nasce con lo scopo di proporre misure in favore dei titolari di partite iva e dirette a sostenere la liquidità loro necessaria per affrontare questa fase emergenziale. Le proposte sono raccolte nella mozione che ti chiediamo di sostenere attraverso la tua firma e saranno votate in Consiglio Comunale. Ecco le nostre proposte:

  • ”reddito di quarantena”, un contributo che compensi i mancati incassi
  • fondo di solidarietà per un accesso al credito bancario facilitato
  • contribuzione al canone di locazione dei fondi in cui vengono svolte le attività 
  • sostegno al pagamento delle utenze ad uso lavorativo


PERCHÉ UNA PROPOSTA SPECIFICA PER LE PARTITE IVA?

Le disposizioni per il contenimento del contagio da Covid-19 hanno comportato la chiusura di gran parte delle attività lavorative con conseguenze che rischiano di essere drammatiche per il tessuto economico e sociale della nostra Livorno. Nonostante le misure adottate dal governo restano maggiormente esposti gli esercenti ed i lavoratori autonomi. Spesso si tratta di attività a conduzione familiare con la conseguenza che l’intero nucleo familiare dipende dalla sopravvivenza dell’attività stessa; in tanti altri casi ai nuclei familiari si aggiungono altri dipendenti. Non possiamo non ricordare anche la situazione dei lavoratori autonomi e dei liberi professionisti, anche loro non godono di alcuna tutela lavorativa.

Il collasso di queste realtà sarebbe un dramma sociale difficile da affrontare. C’è un dato che spiega bene la portata della situazione: solo a Livorno le partite iva sono circa 35 mila. Ora il governo ha annunciato 5 miliardi per i comuni, che in buona parte sono solo un anticipo di soldi già dovuti, e diventa allora prioritario fare chiarezza su come usare queste risorse. Tutte le Istituzioni sono però chiamate a fare la propria parte. Compresi i Comuni. Per quanto riguarda Livorno, la solidità del bilancio del nostro Comune permetterebbe di adottare misure di sostegno diretto alle partite iva. Adesso serve garantire la liquidità e per questo insieme a commercianti, artigiani, microimprese e liberi professionisti abbiamo definito una serie di proposte da avanzare alla Giunta e che ti chiediamo di sostenere con la tua firma.

Vittoria

Questa petizione ha creato un cambiamento con 561 sostenitori!