Scuola dell'infanzia per tutti

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Nell'ordinamento scolastico italiano, la scuola dell'infanzia (precedentemente denominata scuola materna, termine ancora comunemente in uso) è il percorso pre-scolastico, che si rivolge ai bambini dai 3 ai 5 anni d'età sulla base di un preciso e adattato progetto educativo. È una struttura che può essere gestita dallo Stato oppure da diversi soggetti: ordini religiosi, comunità locali, privati.

L'iscrizione è a discrezione dei genitori e condizionata dalla disponibilità di posti pubblici o privati, e dalla situazione economica e organizzativa della famiglia (retta, lontananza posto assegnato se pubblico).

Invece la scuola dell'infanzia dovrebbe essere accessibile a tutti con disponibilità di posti assicurati e costi sostenibili.

È un percorso fondamentale per imparare a stare in comunità, imparare regole di convivenza civile, e preparandosi così ad affrontare la scuola primaria nel modo migliore.

Ci sono bambini che iniziano la scuola primaria senza aver mai fatto un giorno di asilo.

Sarebbe anche un'occasione per i bambini stranieri per integrarsi e imparare l'italiano, prima di iniziare la primaria.

C'è già un disegno di legge che va in questa direzione ma è fermo in parlamento da anni.

Chiediamo che venga "riesumato" è che si trovino le risorse economiche per fare un passo in avanti nel sistema scolastico e investire sul futuro, cioè i bambini.



Oggi: Fabiana conta su di te

Fabiana Ferrari ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Parlamento: Scuola dell'infanzia per tutti". Unisciti con Fabiana ed 35 sostenitori più oggi.