VUOI CHE GLI OPERATORI PENITENZIARI ENTRINO NEI RUOLI TECNICI DELLA POLIZIA PENITENZIARIA?

VUOI CHE GLI OPERATORI PENITENZIARI ENTRINO NEI RUOLI TECNICI DELLA POLIZIA PENITENZIARIA?

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!
Federazione Sindacati Penitenziari ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Parlamento Italiano

Non importa con quale ruolo, ma tutti noi che lavoriamo nel settore dell’esecuzione penale siamo particolari per storia, formazione e rischi professionali, e per giunta giochiamo nella stessa squadra.
Ci sono i Poliziotti che garantiscono la sicurezza, come i difensori in una squadra di calcio. Gli Educatori , gli Psicologi, gli assistenti sociali che restituiscono speranza trottando nelle sezioni o nelle periferie con centinaia di casi umani da seguire. Un po’ come i liberi o gli attaccanti.G li Amministrativi e i contabili che garantiscono il funzionamento di sistemi complessi. Svolgono, per continuare la metafora calcistica il ruolo difficile dei mediani.un comune senso di appartenenza che consenta una piena espressione e valorizzazione del contributo specialistico da parte delle diverse figure che perseguono direttamente la finalità istituzionale.

SEMBRA GIUSTO E DOVEROSO CONCEDERE A TUTTI GLI OPERATORI PENITENZIARI LO STESSO STATUS GIURIDICO ED ECONOMICO DELLA POLIZIA PENITENZIARIA, GARANTENDO IL PASSAGGIO AI RUOLI TECNICI. O ALMENO UNA DEROGA ALL'ART. 3 DELLA LEGGE 165/2001, COSI COME I POLIZIOTTI E I DIRIGENTI PENITENZIARI ( SUGGERIMENTO DEL TRIBUNALE DEL LAVORO DI TORINO) CIO SIGNIFICA , UN NETTO AUMENTO DI STIPENDIO, SEI ANNI DI SERVIZIO OGNI CINQUE ANNI, E LA FORMAZIONE DI UN UNICO SETTORE FORTE E COMPATTO. CON UN CONTRATTO DI DIRITTO PUBBLICO NON VI SARANNO DECURTAZIONI E CONTRATTAZIONI DI CATEGORIA CON IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA.CONFIDIAMO IN VOI E NELLA FIDUCIA CHE CI CONCEDERETE

 

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!