Vittoria confermata

Un’altra economia è possibile: anche in Italia una legge che riconosca le SOCIETA’ BENEFIT che creano un beneficio comune, oltre al profitto

Questa petizione ha creato un cambiamento con 1.332 sostenitori!


Chiediamo che anche in Italia siano riconosciute le aziende che creano un beneficio comune, oltre al profitto.

Nel mondo si sta diffondendo una nuova onda, un movimento di persone che crede nella forza del business come agente di cambiamento e che vuole che le aziende creino un BENEFICIO COMUNE, oltre al profitto. Queste sono le SOCIETA’ BENEFIT.

Negli Stati Uniti, dove il movimento ha avuto origine, le Società Benefit (Benefit Corporation) sono riconosciute con una specifica legislazione già in 31 Stati, ma oggi una simile forma giuridica d’impresa non è presente in nessun altro paese al mondo.

Chiediamo una nuova legge che permetta finalmente alle aziende che credono in un nuovo paradigma economico, in cui l’economia sia al servizio delle persone, della società e dell’ambiente, di vedersi riconosciuta la loro unicità, diventando un riferimento ancora più forte per un’innovazione positiva in tutto il paese.

Sono fondatore, insieme al mio socio Eric Ezechieli, di NATIVA la prima azienda italiana ad aver ottenuto il riconoscimento come Benefit Corporation negli Stati Uniti. Ma al momento della costituzione in Italia, la Camera di Commercio ha respinto per 4 volte consecutive lo Statuto prima di approvarlo, perché avevamo integrato una finalità di BENEFICIO COMUNE nello scopo sociale.

Per la legge italiana oggi non è possibile affiancare allo scopo di divisione degli utili, previsto dal Codice Civile, un altro scopo. E invece lo scopo di Nativa è anche quello di rigenerare i sistemi naturali e sociali, e la  felicità di tutte le persone che lavorano nell’azienda.

Se oggi qualcuno volesse creare un’azienda con uno scopo duplice, profitto e beneficio comune, non sarebbe tecnicamente possibile. Ecco perché c’è bisogno delle Società Benefit.

Alcuni parlamentari italiani, tra cui il Sen. Mauro Del Barba, hanno lavorato fianco a fianco con il movimento internazionale e hanno coordinato i lavori per la preparazione di un testo che dal 17 Aprile è un Disegno di Legge, depositato in Senato.

Chiediamo che venga approvato al più presto perché, come si legge nel testo del disegno di legge, promuoverebbe la costituzione e la diffusione di società che “nell’esercizio di una attività economica, oltre allo scopo di dividerne gli utili, perseguono una o più finalità di beneficio comune operando in modo responsabile, sostenibile e trasparente nei confronti di persone,  comunità, territori e ambiente, beni ed attività culturali e sociali, enti e associazioni e altri portatori di interesse”.

L’Italia ha un’opportunità unica: indicare la strada al resto dei paesi europei.

Qui la pagina dedicata al DDL sul sito del Senato:

http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/17/DDLPRES/934858/index.html

Un’altra economia è possibile: anche in Italia una legge che riconosca le aziende che creano un beneficio comune, oltre al profitto.

 

** Link Utili ** 

Qui la pagina dedicata al DDL sul sito del Senato:

http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/17/DDLPRES/934858/index.html

Qui tutte le informazioni sulla legislazione sulle Benefit Corporation

http://benefitcorp.net/

B Lab, la non profit che promuove le Benefit Corporation nel mondo

http://www.bcorporation.net/what-are-b-corps/about-b-lab

Paolo Di Cesare, Eric Ezechieli, NATIVA, Imprenditori Attivisti

paolo@nativalab.com; eric@nativalab.com



Oggi: Nativa Benefit Corporation conta su di te

Nativa Benefit Corporation ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Parlamento Italiano, Pietro Grasso, Laura Boldrini: Un’altra economia è possibile: anche in Italia una legge che riconosca le SOCIETA’ BENEFIT che creano un beneficio comune, oltre al profitto". Unisciti con Nativa Benefit Corporation ed 1.331 sostenitori più oggi.