No capilista bloccati. Una firma per la democrazia

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


La legge elettorale in vigore per la Camera dei Deputati prevede la presenza di capilista bloccati in ogni collegio.

L’abolizione dei capilista bloccati è un atto di civiltà e responsabilità politica, la selezione delle classi dirigenti è oggi un tema cruciale. La presenza di più forze politiche in campo rischia di determinare un nuovo parlamento di nominati, non votati da nessuno. È un rischio che non vogliamo e non possiamo correre.

La discussione sta attraversando tutti i partiti della sinistra italiana, ma nessuna iniziativa politica concreta è stata ancora messa in campo.

Chiediamo, per questa battaglia di cultura politica, che si mettano da parte bandiere e simboli.

Crediamo che questa sia una battaglia trasversale a tutti i partiti e i movimenti che si ispirano ai valori democratici e della sinistra.



Oggi: Abolizione conta su di te

Abolizione Capilista ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Parlamento Italiano: No capilista bloccati. Una firma per la democrazia". Unisciti con Abolizione ed 220 sostenitori più oggi.