PETIZIONE CHIUSA

No alla conversione in legge del decreto Minniti Orlando su asilo e immigrazione!

Questa petizione aveva 1.538 sostenitori


Il 17.2.2017 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto legge n. 13/2017 "Disposizioni urgenti per l'accelerazione dei procedimenti in materia di protezione internazionale, nonché per il contrasto dell'immigrazione illegale".

Senza che vi fossero le esigenze di urgenza di cui all'art. 77 Cost., il governo ha introdotto con decreto norme che annullano la possibilità per i richiedenti asilo di far valere i loro diritti in Tribunale: è stato eliminato il grado di appello; il ricorrente viene ascoltato dal giudice solo in casi eccezionali (questi dovrebbe visionare le videoregistrazioni fatte in commissione, con maggiore dispendio di tempo); sono competenti solo 12 tribunali in tutta Italia per le cause in materia di asilo, cittadini comunitari, permessi per motivi di famiglia (con maggiori difficoltà per i ricorrenti e maggiore carico presso gli uffici). Più difficile anche il ricorso per Cassazione e l'accesso al gratuito patrocinio.

Tutto ciò nonostante finanche il Presidente della Corte di Cassazione avesse espresso critiche sulla soppressione delle garanzie processuali per i richiedenti asilo.

Il decreto legge prevede inoltre "l'impiego di richiedenti protezione internazionale, su base volontaria, in attività di utilità sociale in favore delle collettività locali". E' quello che è stato definito il lavoro gratuito: norma in contrasto con le finalità dell'asilo, con la dignità umana e con la visione costituzionale del lavoro (retribuito ai fini di una esistenza libera e dignitosa).

Altre novità consistono nella creazione dei CPR (centri permanenti di rimpatrio). Ulteriori CIE (laddove i precedenti fallirono e vennero chiusi) su base regionale.

Il decreto comporta la creazione di un diritto speciale per gli stranieri richiedenti asilo. L'appello è che non venga convertito in legge e che qualsiasi seria e diversa proposta di riforma venga discussa in aula in sede di legislazione ordinaria e non di decretazione d'urgenza. 



Oggi: Francesco conta su di te

Francesco Di Pietro ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Parlamentari della Repubblica Italiana: No alla conversione in legge del decreto Minniti Orlando su asilo e immigrazione!". Unisciti con Francesco ed 1.537 sostenitori più oggi.