NO al trasferimento di Don Massimiliano D'Antiga

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Don Massimiliano D'Antiga, conosciuto ed amato da tutti i fedeli come Don Max, é oramai da anni una solida realtà per la Comunità veneziana di San Salvador e San Zulian. Con il suo spirito, opera la sua vocazione con assoluto amore e senso solidale, ascolta ed aiuta tutti, predica con vera passione, trasmettendo il vangelo coinvolgendo i fedeli; i quali a messa terminata in massa attendono il sacerdote anche per parecchio tempo per un saluto ed un abbraccio. Ha riempito le parrocchie, ha avvicinato e solidificato la Fede di tanti cittadini. Un punto fermo per Venezia, un sacerdote vero che a dispetto di altri  pseudo-politici, sa raggiungere il cuore delle persone. Tale trasferimento determinerà un danno alla comunità ed alla Chiesa stessa. Non ci si domandi poi, come e perché, le persone si allontanano dalle parrocchie e liturgie.

Da ben 18 lunghissimi anni si è creato gradualmente e nel tempo presso la Parrocchia di SAN ZULIAN di Venezia che noi genitori amiamo definire
“LA CASA DEI NOSTRI FIGLI” un grande Gruppo di “Genitori con un Figlio in Cielo” seguito dalla nostra guida spirituale, amatissimo è INSOSTITUIBILE Don Massimiliano.
Questo gruppo è formato da Genitori che provengono da tutto il Veneto e molti anche da altre regioni.
Ogni 1^ sabato del mese alle ore 16:00 (da ben 18 anni e senza saltare un sabato) Don Massimiliano celebra una messa dedicata a noi Genitori e VOLUTA DAI NOSTRI FIGLI.
Durante la messa tutti i nostri figli vengono chiamati per nome e cognome (la lista dei nostri figli ne conta al momento non meno di 500).
Con amore, empatia e sapienza, ci ha guidato nel mare in tempesta della nostra vita di Genitori privati dei nostri figli, dando un senso al dolore più grande.
Le sue STRAORDINARIE OMELIE, di mese in mese hanno rappresentato per tutti una iniezione di fiducia e di fede nella VITA OLTRE LA VITA.
Attraverso don Massimiliano, umile strumento, le parole del Vangelo sono diventate fonte di Luce e di Amore e di un percorso di FEDE rinnovato ed autentico.
Motivo per cui chiediamo a gran voce
NO AL TRASFERIMENTO DI DON MASSIMILIANO D’ANTIGA DALLA PARROCCHIA DI SAN ZULIAN.
Questo vorrebbe dire distruggere in un attimo TUTTO IL BELLO costruito in 18 anni e far ripiombare nel baratro
tutti i Nonni - Genitori - Fratelli - Zii - Amici dei nostri
AMATISSIMI ANGELI IN CIELO.


Vuoi condividere questa petizione?