On Monti: rinunci all'incarico di Senatore a Vita

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Monti fu nominato - dal Presidente Napolitano -  Senatore a Vita al solo fine di dargli una "legittimità politica" prima di attribuirgli l'incarico di governare il paese. Ennesimo episodio di un Governo presieduto da un non eletto. Monti oggi - dopo quella parentesi dai più giudicata "disastrosa" per il paese - conserva l'incarico di Senatore a Vita e relativo stipendio. Grazie a questo incarico non solo ha la possibilità, con il suo voto, di influenzare i lavori del Senato ma pesa, e continuerà a pesare finche "morte non ci separi", sulle casse dello stato (ie. stipendio di Senatore). Riteniamo che Monti, avendo concluso la sua esperienza in politica, possa - rectius debba - rinunciare ad un incarico - quello di senatore a vita - che gli fu attribuito solo strumentalmente ed in maniera del tutto inusuale. Paolo Troiano



Oggi: Paolo conta su di te

Paolo Troiano ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Paolo Troiano: On Monti: rinunci all'incarico di Senatore a Vita". Unisciti con Paolo ed 49 sostenitori più oggi.