PETIZIONE CHIUSA

basta passaggio di proprietà auto!

Questa petizione aveva 99 sostenitori


Ancora oggi in Italia è applicata una odiosissima tassa sul cambio di proprietà dei veicoli, la stessa che viene applicata all'acquisto di un'auto nuova, e che non cambia nel corso del tempo, non essendo legata al valore commerciale del veicolo ma, pensate un po', alla potenza effettiva del motore, come se questo fosse un parametro in qualche modo legato al valore dell'auto e, in definitiva, alla capacità contributiva del soggetto tassato.

Anche una vettura priva di valore commerciale, ma con un motore di 150 cv, paga oltre 500 euro, quando la vettura non vale neanche la metà di quella cifra.

Questo salasso è riservato solo a noi italiani, in UK, Francia, Germania il passaggio costa meno di 30 euro.

La cosa più preoccupante, oltre al fatto che l'imposta non è progressiva (ma non è l'unica in Italia a violare l'art. 53) e che di fatto colpisce maggiormente i meno abbienti, è il sospetto, fin troppo fondato, che la cosa sia stata decisa nell'intento di favorire la vendita delle auto nuove.

Ebbene, da questo punto di vista neanche funziona, perchè la stragrande maggioranza degli acquirenti di auto nuove o interessati all'acquisto, hanno bisogno di vendere la vecchia auto prima di procedere all'acquisto.

E neanche si può dire che ciò incentivi la scelta del nuovo sull'usato, c'è tanta gente che ha un budget limitato e non può spendere più di 2-3mila euro per una auto di 15 anni, e ce ne sono tantissime disponibili. Ma se la tassa vale più del mezzo....

E' giunto il momento di cancellare questa anomalia tutta italiana, ne guadagnerà anche la vendita del nuovo!



Oggi: CLAUDIO conta su di te

CLAUDIO LATORRE ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Paolo Gentiloni: basta passaggio di proprietà auto!". Unisciti con CLAUDIO ed 98 sostenitori più oggi.