Anche i commessi hanno diritto alle festività.

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Con la liberalizzazione degli orari degli esercizi commerciali è stata arrecata una serie di danni all'intero paese tra cui, quello più grave, la compromissione della vita di chi per vivere deve fare il commesso. La nuova politica degli orari non tiene in considerazione che anche chi fa il commesso ha una famiglia, ha dei figli da crescere e da seguire ed ha diritto di lavorare per vivere (non viceversa).

Credo che ognuno di noi possa fare a meno di andare a comprare il pane piuttosto che un vestito nuovo o altro nei giorni di Pasqua, Natale, il 25 aprile, il primo maggio ecc ecc ecc. I commessi non sono chirurghi che salvano le vite e dei quali (purtroppo) c'è bisogno ogni giorno dell'anno, pertanto reputo che i centri commerciali (e di conseguenza i negozi) potrebbero benissimo osservare il turno di riposo nelle "festività rosse". Anzi, ritengo che dovrebbero essere obbligati a farlo per non mettere il lavoratore in condizione di essere ricattato dall'azienda (o lavori a natale o ti licenzio).

Con questa petizione chiedo a tutti voi di sostenere e di comprendere tutte quelle persone che sono obbligate a lavorare per pochi euro quando la loro famiglia ed i loro figli stanno trascorrendo una festività insieme. Vi chiedo di sostenere e comprendere tutti quei bambini che in un giorno di festa sono costretti a passare le stare senza la mamma o senza il papà in nome di quel consumismo che sta rasentando ormai il limite del ridicolo.

Ripeto il concetto. Lo scopo principale di ognuno di noi dovrebbe essere SOLO ed ESCLUSIVAMENTE quello di godere al meglio del dono della vita. Il lavoro è solo uno strumento per raggiungere questo obbiettivo e come tale non deve rovinare la vita di nessuno.

Sono certo che saprete comprendere le ragioni di questa petizione in quanto chi segue siti come questo ha a cuore il proprio paese, il mondo ed ha rispetto per la vita di tutti. Sono fiducioso che le cose possano un giorno cambiare in meglio.



Oggi: Alessandro conta su di te

Alessandro Giannini ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Paolo Gentiloni: Anche i commessi hanno diritto alle festività.". Unisciti con Alessandro ed 284 sostenitori più oggi.