L’Amazonia sta andando a fuoco: salviamola prima che sia troppo tardi

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.

Beatrice Feo Filangeri
Beatrice Feo Filangeri ha firmato questa petizione

L’Amazonia sta andando a fuoco da quasi 3 settimane, e solo adesso i media hanno iniziato a diffondere la notizia. L’Amazonia costituisce il 20% dell’ossigeno che noi respiriamo. Perderla significherebbe aumentare il riscaldamento globale, e, a grandi linee, l’estinzione per l’essere umano.

Ogni minuto viene bruciata la superficie equivalente ad un campo da calcio, la città di San Paolo, distante più di 2000 chilometri, è ricoperta dal fumo. A Rio De Janeiro le persone raccolgono l’acqua piovana per uso alimentare che non è più utilizzabile a causa del suo colore grigio. 

Per fermare il fuoco, bisogna che tutti i paesi del mondo, in particolare i paesi europei, mandino degli aiuti in Amazonia; tutto questo è possibile facendo in modo che la notizia raggiunga i ministri e i politici di tutto il mondo al più presto, e che si rendano conto della gravità della situazione. Tutti si dovranno impegnare per mandare acqua, soccorsi per spegnere il fuoco e quant’altro che possa aiutare la foresta e le popolazioni che vivono al suo interno.