PETIZIONE CHIUSA

Intervento dell'ONU in Siria. Salviamo la popolazione dal genocidio inumano.

Questa petizione aveva 1.309 sostenitori


Mezzo milione di morti. Quasi centomila bambini uccisi o mutilati. Questo è il bilancio della guerra civile siriana che si protrae da 6 anni. Un bilancio non concluso, un bilancio che può ancora aggravarsi, un bilancio inumano. A oltre 70 anni dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, i nostri fratelli siriani vivono il terrore, il dolore, la morte. Le madri vedono morire i propri figli tra le mani, gli aerei rilasciano gas che avvelenano l'aria, le ragazze vengono stuprate e violentate dai soldati. Come reagisce la comunità internazionale? Con nulla. Sì, certo, qualche proclama, qualche bel discorso, qualche simbolo diplomatico. I bei discorsi non salveranno quelle persone. 

 

Con questa petizione pretendiamo che l'ONU adempia al compito per il quale è nata: salvaguardare la pace mondiale. Se Cina e Russia si opporranno nel Consiglio di Sicurezza, che venga bypassato e si agisca attraverso l'Assemblea Generale. Questo genocidio deve finire presto, deve finire adesso. Noi, cittadini del mondo, pretendiamo la pace.



Oggi: Luca conta su di te

Luca Giarmanà ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Organizzazione Nazioni Unite: Intervento dell'ONU in Siria. Salviamo la popolazione dal genocidio inumano.". Unisciti con Luca ed 1.308 sostenitori più oggi.