#PiùDemocrazia, voto diretto degli studenti per l’elezione del Rettore dell’UniCT

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.

Associazioni Koinè La Finestra Actea
Associazioni Koinè La Finestra Actea ha firmato questa petizione

PIÙ DEMOCRAZIA UNICT

Le associazioni La Finestra, Actea e Koiné, hanno deciso di lanciare un appello aperto alla cittadinanza. Riteniamo, che in una fase delicata come quella che sta vivendo il nostro ateneo, sia opportuno dare risposte concrete.

Vogliamo che tutti gli studenti possano votare per le elezioni a Rettore.

Allo stato attuale gli studenti sono gli unici che partecipano alle elezioni del rettore per mezzo dei propri rappresentanti nel Senato Accademico, nel CdA e nelle paritetiche dipartimentali e non interamente, a differenza di quanto accade per docenti, ricercatori e personale tecnico amministrativo.

Più partecipazione studentesca garantirebbe al meglio la tutela dei diritti degli studenti, così facendo anche il rettore ne trarrebbe una maggiore legittimazione. Una cosa è essere sostenuti da pochi rappresentanti, un’altra è la partecipazione dell’intera comunità studentesca.

Chiediamo pertanto a tutti i candidati a Rettore di sottoscrivere la nostra proposta, così da rendere più democratica e più trasparente la fase relativa alle elezioni. In attesa di portare avanti questa modifica statutaria, noi ci impegneremo già a mettere a disposizione della comunità studentesca i nostri grandi elettori. Il nostro obiettivo è rendere gli studenti protagonisti all’interno di questa campagna elettorale.

Il nostro appello si rivolge a tutta la parti sociali e pertanto invitiamo a sottoscriverla non solo agli studenti, ma anche ai candidati rettore, ai docenti, ai ricercatori, al personale tecnico amministrativo, ai rappresentanti delle istituzioni, all’intera cittadinanza.