Interventi enti locali

Interventi enti locali

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Cittadina Calabrese ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Organi competenti comune vv e a

A tutti gli organi competenti ed incompetenti.


Visto che la verità ci rende liberi, vogliamo  quantomeno liberarci dalle catene del silenzio e dell'immobilismo che sembra aver colpito questa parte della nostra amata e amara terra, per parafrasare le parole di un noto figlio del sud, anche se non calabrese.
Ebbene, andiamo dunque al sodo, sono settimane che assistiamo inermi nonostante le decine di denunce al degrado totale dello specchio d'acqua antistante la località " Marinella " di Bivona,  appunto quel tratto di mare che va dall'ex lido omonimo a tutto il litorale che arriva alla località " pennello". Ogni giorno una massa marrone maleodorante stagna nelle acque del tratto di mare di cui sopra ed evidentemente si tratta di liquami e scarichi fogniarii  di non nota provenienza.  Nonostante le denunce non si è assistito né ad un sopralluogo delle autorità preposte,  né di conseguenza ad un miglioramento delle condizioni igienico sanitarie,  perché di questo si tratta,  di un'emergenza sanitaria,  ulteriore....
Dobbiamo come sempre attendere qualche sviluppo funesto,  prima che qualcuno intervenga?
Ad oggi assistiamo ad un rimpallo di responsabilità ma diciamo con forza basta, intervenite!!!!
Chiunque debba, può,  intervenga.
Ci teniamo inoltre a sottolineare la carenza di acqua " non potabile " , sottolinieamolo, perché l'acqua proveniente dall'acquedotto cittadino non è potabile, nonostante la si paghi come tale. Tuttavia non averla del tutto è ancora più problematico se non assolutamente inammissibile.
L'ultima ma non per importanza è l' invasione di zanzare che stanno scatenando reazioni allergiche notevoli nei malcapitati,  chiamando i numeri dell'asp di Vibo Valentia, tutti i numeri indistintamente, non si ha neanche il"privilegio" di poter interloquire con chicchessia....
Cosa che invece succede di poter fare se si chiama l'ufficio ambiente del comune di Vibo Valentia,  risponde una" signora" che a quanto pare si trova " di passaggio " e non si sa bene per quale altro recondito motivo se chiami un ufficio si pubblica utilità, risponde che lei  si trova lì " solo per rispondere al telefono e se vedrà per caso qualcuno, qualche tecnico o responsabile del settore, riferirà eventualmente..." tutto questo ovviamente in dialetto calabrese,  forse per far sentire più a proprio agio chi telefona per chiedere l'intervento del predetto ufficio in merito alle tematiche di cui dovrebbe occuparsi.
Non parliamo poi addirittura delle sterpaglie che impediscono quantomeno il passaggio ed in alcuni luoghi la visione della carreggiata stradale e che potrebbero quindi causare incidenti anche gravi.
Attendiamo fiduciosi,  qualche individuo di buona volontà, visto che siamo arrivati a dover " elemosinare " gli interventi " dovuti" quantomeno per la tutela della salute pubblica.
P.s. se aveste intenzione di dire che siete impegnati "causa covid", lasciate stare, perché i numeri preposti sono sempre irraggiungibili o quantomeno non risponde nessuno, quindi vi risparmiamo questa eventuale figuraccia.

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!