PETIZIONE CHIUSA

Diritto alla maternità:congedo parentale da 6 a 30 mesi!

Questa petizione aveva 6 sostenitori


Salve,

Sono una mamma lavoratrice, fortunata di avere un lavoro ma dannata dal non poter essere madre al fianco dei miei figli.

Devo rinunciare all'allattamento perché alle 6 del mattino devo trovarmi a lavoro. I nidi sono chiusi, babysitter non disponibili, ma comunque sia mi sento rubata del diritto di godermi dei momenti che non torneranno più, vedo privare la mia bimba dell'affetto che solo una madre può dare.

Le leggi italiane non tutelano le famiglie, non hanno in se la concezione di famiglia sana ed integra. Tutto porta su strade sbagliate: le aziende ricevono incentivi per assumere giovani, i corsi, gli studi danno bonus al di sotto dei 29 anni, chi ha figli è costretto ad abbandonarli ad estranei spesso pagandoli più della propria paga/ora.

Su quest'ultimo punto apro questa petizione: 

Chiediamo il vero diritto alla maternità, prolungando il congedo parentale da 6 mesi a 30, perché affidare un neonato a 9 mesi ad estranei è contro ogni legge naturale, contro ogni diritto alla vita, al lavoro, al rispetto della famiglia.

Inoltre di aumentare la retribuzione pari al 60% fino al primo anno di vita del neonato ( pari al nono mese di congedo) e ridurlo poi al 40% fino al 30 mese di congedo parentale, perché i figli in Italia costano più degli altri Paesi!

Certo si potrebbero creare delle alternative, incentivi in base al reddito familiare, limiti se ci sono nidi nei posti di lavoro e tanto altro.

Chiediamo che nelle leggi italiane si metta al primo posto la famiglia ad ogni costo.



Oggi: Rosalba conta su di te

Rosalba Coppola ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "On. Boldrini: Diritto alla maternità:congedo parentale da 6 a 30 mesi!". Unisciti con Rosalba ed 5 sostenitori più oggi.