Rimanete in Italia, curate il vostro corpo

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Noi ragazzi italiani proponiamo di abolire qualsivoglia viaggio (della durata maggiore di 2 mesi) negli Stati Uniti d'America per tutte le ragazze che frequentano la scuola italiana.

Alla luce di prove empiriche, le quali sono palesi agli occhi dei più, è possibile affermare che ogni permanenza superiore ai due mesi in territorio statunitense sia a dir poco compromettente per la salute psicofisica delle ragazze partecipanti a determinate esperienze quali Intercultura, Erasmus, ecc.

In particolare, le soggette più a rischio sono le ragazze in fase adolescenziale che, durante il periodo di frequentazione della Scuola Superiore di secondo grado, decidono di fare questa esperienza (largamente sponsorizzata) che le mette in condizione di attenersi ad una dieta non salutare con conseguente accumulo di lipidi in eccesso.

Questo causa:

  • Peggioramento della propria salute
  • Perdita di autostima
  • Ricorso a diete potenzialmente dannose per riconquistare la forma fisica perduta (spesso vengono riscontrati casi di disturbi alimentari quali bulimia o anoressia)
  • Spese a carico della famiglia per ristabilire il benessere della propria figlia
  • Maggior rischio di venir socialmente escluse dai propri coetanei

Riteniamo pertanto quanto mai urgente la salda presa di posizione da parte dello Stato Italiano allo scopo salvaguardare la salute della propria popolazione femminile di età compresa fra i 16 e i 30 anni, ed impedire con qualunque mezzo possibile viaggi eccessivamente lunghi che le giovani italiane vorranno intraprendere, abbagliate da effimere e false speranze, per il loro stesso bene. 

Salviamo le nostre giovani e belle connazionali.

E' un nostro dovere. E' una nostra priorità.

 

 

 

 

 

 



Oggi: Ernesto conta su di te

Ernesto Gigo ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "OMS: Rimanete in Italia, curate il vostro corpo". Unisciti con Ernesto ed 5 sostenitori più oggi.