Diretta a Nuovo Senato

Per la liberalizzazione delle armi leggere

0

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.

Chiediamo la liberalizzazione delle armi leggere in base a dodici motivi incontrovertibili:

1) La proibizione delle armi leggere è stata un FALLIMENTO (basta leggere la cronaca nera).

2) Del resto TUTTI i proibizionismi sono sempre falliti; basta pensare al proibizionismo antialcolico in America degli anni Venti.  (Un secondo esempio? Che ne so? io quello conosco e quello ripeto a ogni occasione).

3) E' scientificamente provato che la legalità delle armi porta a un crollo del numero degli utenti (per esempio, alla fine di ogni duello il numero dei duellanti si dimezza).

4) La liberalizzazione sottrarrebbe il business alla mafia sgominando il commercio clandestino di armi leggere, e i venditori di armi si dedicherebbero a lavori onesti.

5) Inoltre distoglierebbe gli utenti dal contatto con la mafia, che li induce a passare alle armi pesanti (dalla fionda al cannone, il passo è breve).

6) Invece la vendita legale permetterebbe di tassare le armi leggere, ricavando un guadagno per lo stato, che potrebbe così spendere quei soldi per la prevenzione (per esempio per propagandare il disarmo).

7) Ovviamente parliamo di uso RICREATIVO delle armi (per esempio, durante la ricreazione sparo a un lampione e lo distruggo).

8) La legalizzazione permetterebbe di vendere solo armi controllate, anziché armi non controllate che potrebbero nuocere.

9) Inoltre se fossero legali le armi leggere potrebbero obbligatoriamente portare una scritta cautelativa come “LE ARMI UCCIDONO” o qualcosa del genere.

10) Le armi attraggono tanti giovani perché sono proibite. Tolto il gusto del proibito, non interesserebbero più a nessuno.

11) E' del tutto ipocrita che lo stato proibisca le armi, quando sono in libera vendita coltelli da cucina e acido muriatico, che possono uccidere una persona.

12) I paesi più progrediti hanno reso legali le armi leggere: negli Stati Uniti costituiscono un diritto costituzionale.

 

AVVERTENZA: il propositore non fa uso di armi né legali né illegali; cerca se possibile di usare l'arma dell'ironia.
Non firmate questa petizione? D'accordo, ma allora dovete riconoscere che altre iniziative analoghe si prestano alle stesse critiche.

Questa petizione sarà consegnata a:
  • Nuovo Senato

    Micael Zeller ha lanciato questa petizione con solo una firma e ora ci sono 4 sostenitori. Lancia la tua petizione per creare il cambiamento che ti sta a cuore.




    Oggi: Micael conta su di te

    Micael Zeller ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Nuovo Senato: Per la liberalizzazione delle armi leggere". Unisciti con Micael ed 3 sostenitori più oggi.