Stop ai compiti a casa

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


Parliamo a nome di studenti che hanno difficoltà a svolgere tranquillamente le loro giornate in quanto noi tutti abbiamo molti altri impegni oltre la scuola, e parliamo a nome di tutte le scuole Superiori di Italia. Siamo consapevoli del fatto che la scuola sia essenziale per la nostra vita e per introdurci nel mondo del lavoro, anche per cultura personale, ma non può esistere solo la scuola perché siamo adolescenti e anche noi abbiamo bisogno dei nostri momenti di svago, non possiamo passare giornate intere sui libri quando in realtà abbiamo molti altri impegni da fare il pomeriggio (sport,ecc...) Chiediamo cortesemente per la serenità di noi ragazzi, non assegnare più compiti per casa, o almeno assegnarne pochi, non è questione di pigrizia perché noi ci mettiamo con tutta la nostra buona volontà a impegnarci a svolgere tutte le nostre attività scolastiche, ma è questione di tempo mancato; aggiungiamo anche il fatto che noi alunni già la maggior parte della nostra vita la dedichiamo alla scuola, dato che ogni mattina andiamo a scuola per studiare ben 6/7 ore, a volte anche 8, e quindi lo studio anche senza compiti non mancherà di certo. Consideriamo anche il fatto che la maggior parte di noi studenti è pendolare e si alzano la mattina molto presto per poi in alcuni dei casi tornare a casa alle 16, una pausa ce la possiamo concedere anche noi ogni tanto. Non vogliamo assolutamente dare l’idea di aver sottovalutato la scuola, anzi per noi è una cosa molto importante, non da mettere in disparte. Speriamo di essere stati comprensibili, e speriamo anche in un aiuto da parte vostra, grazie per aver letto, cordiali saluti.



Oggi: Ilenia conta su di te

Ilenia Pallisco ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Noi alunni : Stop ai compiti a casa". Unisciti con Ilenia ed 171 sostenitori più oggi.