No allo sfruttamento dei bambini nelle piantagioni di cacao !

PETIZIONE CHIUSA

No allo sfruttamento dei bambini nelle piantagioni di cacao !

Questa petizione aveva 5.191 sostenitori


A Mars SpA, Nestlè SpA, Ferrero SpA c/o loro sedi in Italia.

Questa petizione è frutto del lavoro collettivo degli alunni di due mie classi al termine di un progetto sul cacao e sul commercio equo e solidale, segue il testo.

"Ho recentemente visto il documentario "The dark side of chocolate" del regista Micky Mistrati, uscito nel 2010, che denuncia chiaramente la situazione di sfruttamento del lavoro minorile in Africa, particolarmente in Costa d'Avorio.

Ci sono molti casi documentati di vendita di bambini a trafficanti, per il loro impiego nelle piantagioni di cacao in condizioni di schiavitù.

Nel 2001 le multinazionali del settore, fra le quali Mars e Nestlè, sottoscrissero il protocollo Harkin-Engel, che prevedeva un piano di azione per la graduale eliminazione delle peggiori forme di lavoro minorile nei campi di cacao entro il 2005.

Il documentario, di molto successivo alla scadenza del protocollo, chiarisce invece che le cose non sono andate come avrebbero dovuto.

Vi chiedo allora di rispondere, in modo chiaro e trasparente, alle seguenti domande.

1) State rispettando il protocollo Harkin-Engel del 2001 e tutti gli accordi che sono seguiti a questo ?

2) Potete dimostrare, in modo inequivocabile, al consumatore italiano che l'acquisto dei vostri prodotti non sostiene in alcun modo forme di sfruttamento di minori nelle piantagioni di cacao?

3) Il salario di chi lavora nelle piantagioni di cacao, da cui vi rifornite, garantisce un adeguato livello di benessere ? Come potete dimostrarlo ?

Poiché la cioccolata è un bene voluttuario, sapere che viene prodotta attraverso lo sfruttamento di lavoratori, fino a giungere a forme di tratta e schiavitù di minori, toglie ogni piacere nel gustarla.

Per questo, se non risponderete alle domande o lo farete in modo non convincente, mi impegnerò a non acquistare più alcun vostro prodotto contenente cacao e suoi derivati, chiedendo ai miei amici, parenti e conoscenti di fare altrettanto".

Lettera realizzata dal prof. Luigi Cenerelli insieme agli alunni delle classi 1 AGR2 e 1 ED - IIS "Giotto Ulivi" - Borgo San Lorenzo (FI)



Oggi: Luigi conta su di te

Luigi Cenerelli ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "No allo sfruttamento dei bambini nelle piantagioni di cacao! @NestleItalia #Ferrero #Mars". Unisciti con Luigi ed 5.190 sostenitori più oggi.